Il RUCHE’ di Castagnole Monferrato (At)

Ho vissuto per più di due anni a Castagnole Monferrato, uno splendido paesino alle porte di Asti, collocato sulle colline tra Montemagno e Portacomaro.
Lì ho cominciato ad apprezzare il Ruchè, un vino delizioso che trae le sue origini proprio qui.
Entrando nel paese si può leggere sul cartello di benvenuto la seguente frase: "Se a Castagnole
Monferrato qualcuno vi offre il Ruchè è perche ha piacere di voi…….".  
 

 
 
 

 
Questo magico vino deve la sua attuale notorietà al parroco di Castagnole Monferrato, don Giacomo Cauda che alla fine degli anni settanta si è dedicato con grande entusiasmo alla produzione del Ruché, piantando i primi vitigni.
I vecchi del paese mi hanno raccontato che, un tempo, la gente di Castagnole Monferrato considerava il Ruchè come il vino della festa, da tirare fuori dalla cantina nelle grandi occasioni.
 
 
Vi do alcune informazioni "tecniche", non perchè io sia un’esperta, ma perchè mi sono documentata………
Il colore è rosso rubino con leggeri riflessi violacei talvolta tendenti all’aranciato. L’odore è intenso, leggermente aromatico e fruttato mentre il sapore è secco, di medio corpo, con leggera componente aromatica. Il Ruché viene prodotto in due versioni, secco e amabile.
Il primo è un vino adatto all’abbinamento con arrosti e cacciagione, che si sposa idealmente anche con i formaggi, mentre la seconda versione può essere consigliata con i dessert e anche come vino "dopo pasto".
 
Provatelo!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

 
 
 
                                                                                                
 
 

Annunci

One thought on “Il RUCHE’ di Castagnole Monferrato (At)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...