Spaghetti, pollo, insalatina e una tazzina di caffè……..e spezie……..e libri………

 
Sono una golosa di natura e adoro sia cucinare che gustare il cibo (l’avrete notato dal fatto che, ogni tanto, qua è là, propongo qualche ricetta). Per me il cibo è accoglienza, è prendermi cura delle persone che amo, e poi coccolare. e, perchè no, stupire con la presentazione e la bontà dei miei piatti. Adoro vedere la reazione delle persone che mangiano quello che ho cucinato e amo ricevere complimenti (quando mi riescono bene i piatti) dei commensali.
Un pò come lo sciogliersi piano piano degli ospiti al "Pranzo di Babette"…….
In particolare amo usare le spezie in cucina e, per questo, quando incappo in libri che parlano anche di cucina, non so resistere…………
Tutto questo per farvi conoscere questo splendido libro.
 
 

…….Una vecchia signora indiana in una botteguccia di Oakland, California, con le sue mani nodose sfiora polveri e semi, foglie e bacche, alla ricerca del sapore più squisito o del sortilegio più sottile. E’ Tilo, la Maga delle Spezie. La sua storia inizia in uno sperduto villaggio indiano dove la rapiscono i pirati, attratti dai suoi arcani e misteriosi poteri, per portarla su un’isola stregata e meravigliosa. Lì Tilo apprende la magia delle spezie che in America le permetterà di aiutare chi, come lei, si è lasciato l’India alle spalle. Nella Bottega della Maga, dunque, sfilano vite e desideri, fatiche e speranze d’immigrati, e le spezie, con i loro mille, minuscoli occhi, scrutano ogni gesto della loro signora.

 

 

E’ anche una storia d’amore proibita, che ci spinge a fare sempre quello che ci sentiamo dentro anche a rischio di perdere tutto. Mi ci ritrovo abbastanza………una grande sensazione di benessere, l’emozione di potercela fare anche nelle situazioni più difficili, quasi impossibili, da affrontare. Mi è anche piaciuta molto la descrizione delle spezie e dei loro poteri. Dalle pagine traspirano i profumi, gli odori e i colori……..

 

Annunci

3 thoughts on “Spaghetti, pollo, insalatina e una tazzina di caffè……..e spezie……..e libri………

  1. Ho imparato a usare le spezie…. ora le so dosare anche se non sapientemente. Ho preso nota del titolo del libro, credo che andrò a comprarlo. Mi piace cucinare e mi rispecchio molto in quello che tu hai scritto. Mi sento molto geisha in questo. ;-)Buon martedì Luciana, a presto.

  2. Prendo nota del consiglio letterario !!!!!!!Non posso prendere in nota altri consigli culinari in quanto in cucina sono una frana !!!!A dire il vero ci sono un paio di cose che mi vengono da Dio !!!!La prima è il tonno !!!! Mi viene meglio quello al naturale che quello all’olio d’oliva .La seconda è il prosciutto crudo ……… come porto a casa dal supermercato due etti di prosciutto crudo io, ……non li porta a casa nessuno !!!Ovviamente scherzo !!! mi piace moltissimo mangiare con piacere le squisitezze preparate da altri !!! Buona serata a tutti quelli che vorranno invitarmi a cena ……il vino e il dolce sono miei !!!Ok sarò magnanimo …….buona serata a tutti i navigatori di questo bel blog !!

  3. ancora cibo ??? ahahah questo libro sembra piu\’ interessante …. ho un\’amica indiana , anzi …. sri-lankese , ma e\’ quasi lo stesso , glie lo consigliero\’ .sai che l\’uomo acchiappa pure cucinando bene ??? forse e\’ per questo che ho imparato alcune ricette … ahahaho forse per necessita …. anzi , senza forse , per necessita\’ . ma ne ho fatto un buon uso :Dciààààààààà

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...