Com’era bella la 5 G……….

La scorsa primavera ho avuto la fortuna di rincontrare i miei compagni di scuola delle superiori. La mitica 5° G del mitico “Somme” (G. Sommeiller di Torino). E’ stato come tornare indietro di trent’anni e mi ha fatto un enorme piacere.

La cosa piu’ bella e’ stata che nonostante siano passati cosi’ tanti anni, siamo rimasti identici !!!  OK, c’e’ qualche rughina in piu’, qualche capello bianco, ma sotto sotto siamo cambiati veramente poco.

Ogni tanto ci troviamo, quasi sempre a gruppetti, per chiacchierare davanti ad un bicchiere di vino bianco e splendide tartine. Ieri sera c’è stato uno di questi meeting. Una serata favolosa, di quelle che ti danno un’iniezione di giovinezza. E’ stato bellissimo ricordare gli anni passati insieme sui banchi di scuola e raccontarci gli aneddoti e riderci sopra.

Ora stiamo organizzando una cena di classe, una rimpatriata, possibilmente con tutti i nostri compagni, entro il mese di ottobre, portandoci appresso i nostri bagagli di successi e di insuccessi, gioie e delusioni.

Sono veramente contenta di queste iniziative e di questi incontri, che raccontano un pezzo della nostra vita……..

Eccoli……….c’è Giovanna, Laura e Emanuela

…..poi Laura e Bruno

…..e ancora Bruno con Luigi……….

…….e poi Giovanna, Laura ed io.

A questo proposito vi segnalo il bellissimo film di Verdone………

Compagni di scuola

la Trama

Federica, riunisce nella villa del suo amante la sua ex classe, dopo 15 anni dall’esame di maturità. Tra i suoi compagni c’è Maria Rita, psicologa; Gloria, una ragazza madre; Valeria che è giornalista; Jolanda, acida ed insopportabile zitella; Margherita, moglie di un carabiniere gelosissimo di lei; Fabris, il bello della classe che è peggiorato fisicamente; Luca, ex-marito di valeria che è diventato vignettista satirico; Bruno, cantante fallito e Piero, detto "il Patata", professore di liceo costretto a sopportare una moglie volgare ed innamoratissimo di una sua allieva… Dall’inizio dell’incontro fino all’alba successiva, affioreranno man mano le nevrosi, i problemi, i fallimenti e i successi del gruppo di ex compagni di classe..

Annunci

10 thoughts on “Com’era bella la 5 G……….

  1. Belle queste rimpatriate! Peccato che, a causa di impegni e strade diverse, ci si perda nel corso degli anni. Forse però proprio per questo è ancora più bello ritrovarsi!

  2. Ciao, anche a me piacciono tanto questo questo ritrovarsi con vecchiamici, oltre al piacere grande, di stare insieme, inevitabilmente vengonorispolverati i ricordi di un periodo che è andato.Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

  3. Il film di Verdone è bellissimo, e queste rimpatriate sono quanto mai di più piacevole e brioso ci possa essere fra persone che hanno condiviso attimi magnifici di gioventù e di sogno. Io sono anni che attendo una riunione dei maturandi del 1985, ma purtroppo eravamo tutti distanti di abitazione, e credo sarà davvero impossibile rimetterci tutti assieme.

  4. Buono il vino eh ??? 😀 anche se non amo il vino bianco …. vabbe\’ , dettagli .Deve essere bello incontrare gli ex compagni di classe …. purtroppo ho una memoria corta ….. non ricordo piu\’ i nomi dei miei ex compagni di classe :-/E non ho piu\’ visto nessuno …. sara\’ anche perche\’ non vivo piu\’ nella citta\’ dove ho studiato . Che bei tempi pero\’ ….ciao !

  5. Quando vidi per la prima volta il film di Verdone, mi feci tante di quelle risate!!!!!!Nessuno lo riconosceva, ah ah ahTroppo forte.Purtroppo è accaduto anche a me l\’anno scorso in occasione di una rimpatriata scolastica……una mia compagna del liceo si era rifatta dalla testa ai piedi…eh ehCiao,buon pomeriggio

  6. Mi sento tanto parte in causa visto che sono una delle protagoniste della serata di ieri e di altri incontri. Devo dire che da quando ci siamo ritrovati la scorsa primav era non è stata solo una cena di classe e poi per altri vent\’anni non ci si vede più, non finiamo più di vederci, magari a piccoli gruppetti, ma grazie anche alla tecnologia che adesso ci viene a supporto: mail, cellulari ecc. finiamo per rimanere sempre in contatto ed avere più meno notizie di tutti Noi. Quello che gli altri devono sapere è che la nostra era ed rimasta, nonostante siano passati ormai quasi 35 anni da quando ci siamo diplomati, una classe unita, fatte di persone normali, che la pensano tutti alla stessa maniera e che si ritrovano uniti, nella gioia e nel dolore, con la stessa magica ed affettuosa complicità che ha reso la V^G del Somme proprio mitica.

  7. Il 24 ottobre andro\’ all0ncontro con Carofiglio a Modena alla Biblioteca civica ..poi ti diro\’ … ;-)dolce domenica … a presto ….elisa

  8. bellanon tanto la rimpatriata ma quel sentimento che ancora vi uniscea me non è mai successoperse tutte di vistaun sorrisoClaudia

  9. Mi accodo alla compagnia di quelli che hanno perso tutti per strada………..che peccato !!!Lele ps: il film di Verdone mi è piaciuto ….anche se si sorride con un po\’ di amarezza e malinconia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...