Pictures at an Exhibition

Fabian Perez
Sinceramente non mi intendo molto di arte. So quando mi piace un quadro……perché probabilmente mi ispira qualche cosa, suscita in me dei sentimenti…….Ho un angolo nella mia camera da letto, dove raccolgo i quadri che più mi piacciono. Li riduco, li stampo e li incornicio.
 

Ho scoperto per caso, dal sito della nostra amica Paola che ne aveva pubblicato qualche quadro,  questo artista che non so come mai mi ha stregata…..

Balcones de Buenos Aires

Ho cominciato a leggere la sua biografia, ho sfogliato il catalogo completo delle sue opere…..sono bellissime.

Un giovane artista argentino, Fabian Perèz, molto sensibile all’arte italiana, tra i tantissimi suoi dipinti, anche maschere e paesaggi veneziani (dovuti al fatto di aver abitato per tanti anni in Italia),

Venice

ma la sua arte  ha un ‘anima profondamente latina. Tutta la sua produzione pittorica emana mistero e passione. Il suo stile è unico. Tutta la sua produzione pittorica è contraddistinta da un’intensità  misteriosa, da atmosfere cupe e fumose, momenti di vita vissuta che si raccontano….

Valerie

I suoi soggetti preferiti sono le donne;  bellissime, misteriose, cupe, intense, emotivamente coinvolte in danze sensuali,  tango e flamenco.

Tango in Paris

Pare di vederle ballare….sguardi accattivanti che ricordano i versi del grande Federico Garcia Lorca……

Lucìa Martìnez.
Penombra di seta rossa.
Le tue cosce, come la sera,
vanno dalla luce all’ombra.

Recondite ambre nere
oscurano le tue magnolie.
Eccomi qui, Lucìa Martìnez.
Vengo a consumarti la bocca

e a trascinarti per i capelli
in un’aurora di conchiglie.
Perché voglio, e perché posso.
Penombra di seta rossa.

                                                                                  (Federico Garcia Lorca) 

O sospese alle ringhiere dei balconi dai quali si affacciano con pose incuranti come fossero foto rubate. Sono quadri che  mettono addosso uno strano batticuore e delle forti emozioni……….

Luciana at the balcony

Quest’ultimo, sicuramente, è stato un omaggio a me…………….

Annunci

13 thoughts on “Pictures at an Exhibition

  1. Bei quadri quelli che hai fatto vedere,sono tutti di grande intensità, direi che quasi lascianotrasparire i vari sentimenti in maniera palpabile.Buona serata, con amicizia, Vito

  2. uhhhh " Luciana at the balcony " , dai su …. mettiti in posa !! :DAvevo visto quel dipinto nel blog di paoletta , devo dire che questo artista sa dipingere delle belle fanciulle !noto che in camera tua hai la vucciria di Guttuso ….. io non lo metterei mai nella mia suite :-Sne ho uno di una donna nuda …. tranquilla , e\’ un nudo artistico …. nn ricordo il nome del pittore pero\’ …..ziaoooo luci XO

  3. Alcuni sono davvero belli ….il titolo del tuo post mi ricordaquello di una composizione di un grande musicista russo ….bacio ..dolce serata …elisa

  4. non conoscevo questo artistai quadri che ci hai presentato sono in effetti molto belliper certi versi inquietanti ma molto intensiquanto alla tua domandaun quadro deve piacere (secondo me) perchè ci muove qualcosa dentropoi può essere un\’opera famosa o una semplice crosta non ha importanzal\’importante è per me quello che mi trasmetteche io percepiscoun sorrisoClaudia

  5. E brava Luciana , che bel post…..Anch\’io ho scoperto Perez tramite il sito di Paola di Milano ….Quadri molto molto intriganti ……e poi cosa c\’è di sensuale del Tango ???Una domanda ?? Ma è stato Perez a venire a Torino per il ritratto , o tu sei andata in Argentina ??ci dica …ci dica ….Un consiglio a tutti i naviganti , andatevi a vedere il sito del pittore , è molto carino ….Non ci avevo fatto caso , ha ragione Elisa , il titolo è proprio tratto Musorgskij ………Per chi ama il genere …..è una chicca da svenimento !!!Besitos …..olè lele

  6. Ciao, Luciana. Devo confessare che non conoscevo questo pittore ma, vedendo i suoi quadri, mi ha immediatamente stregato perchè, almeno quanto lui, amo anch\’io Venezia. La sua espressione pittorica, quella femminile in primis, parla dolcemente ai cuori e ribadisce ciò che un musicista come Francesco Cilea lasciò scritto: ""L\’arte rivela ai cuori quel che nessuna scienza può rivelare alle menti"". Questo assioma credo che si adatti perfettamente a questa pittura.Quanto a te, sei stata ritratta…perfettamente. Fortunata a ricevere simile…omaggio!Ciao Luciana. Un abbraccio e l\’augurio di una stupenda giornata.

  7. Ma sei proprio tu nell\’ultimo quadro!!!! Sul sito ho visto inoltre che sei una delle sue muse preferite data la moltitudine di quadri che ti ha dedicato! Brava!Sono tutti quadri bellissimi e molto suggestivi. Bel posthola hola hola

  8. Ciao Luciana, bel post: dipinti e poesia stanno perfettamente insieme! Purtroppo dal cellulare nn riesco ad aprire l\’ultima foto, ke riguarda te… 😦 cmq l\’Argentina è stupenda, ci sn stata e ti consiglio di andarci. La musica di Piazzolla, i ballerini di tango nelle piazze, la gente allegra e ospitale… Appena posso ci ritorno! Buona giornata. LUNA

  9. Hai fatto benissimo cara Luciana a prendere spunto dal mio blog per questi quadri stupendi…lui è bravissimo e molto bello come uomo… trasmette sensualità in tutti i pori…..Ti abbraccio…. forza, e grazie per le tue parole….. le ho apprezzate tantissimo!Paola

  10. Anche a me piace molto questo tipo di pittura e di soggetti….raffinata la scelta e la tecnica assai particolare.Bel post….ciao , un saluto e un augurio di buona giornata.Raffy

  11. Più che dalla tecnica pittorica, e dalla risoluzione grafica in generale, il cui taglio tipico da illustrazione non mi piace un granchè, rimango colpito dalla carica umana e sentimentale delle figure. Si sentono palpitare emozioni forti, descritte con tratti decisi e colori dai toni accesi. Mi ha notevolmente impressionato la figura di donna ritratta di spalle. Un atteggiamento inconsueto, almeno se rapportato al più normale intento di evidenziare la bellezza femminile dal lato del volto. Credo voglia dire molto di più questo dare le spalle al pubblico, in un\’atmosfera di personale e risoluta scelta di vita. Un pizzico di spregiudicatezza mista ad isolazionismo da un ambiente però caotico, sul quale il personaggio a parere mio sorvola convenzioni e stereotipi, per portare all\’osservatore una riflessione sulla solitudine interiore. Anche l\’ultimo però non è davvero male…. mi sembra di sentire l\’aria frizzante di una mattina appena cominciata, ancora poco rischiarata da un tiepido sole….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...