Si muore un pò per poter vivere………..

 

by MondoGlitter.it

Nella mia vita ho percorso un sacco di strade, troppe…..E allora succede che non sai esattamente dove andare . Fai fatica, tantissima fatica, a capire quale sia la tua, di strada. Te la immagini come un bel viale alberato, pieno di colori e profumi. Oppure come un lungomare, assolato e gioioso. A volte sono belle strade che poi si interrano in un sottopassaggio buio…..E io ho sbagliato strada tante di quelle volte che manco più me le ricordo, a volerle ricordare tutte .Sono sempre andata, comunque,  fino in fondo, perchè se non ci sbatti la faccia mica lo capisci che quella strada non era la tua strada.

Poi, fai scorta di cerotti, garze sterili, e disinfettante. Qualche volte torna utile averne una bella scatola piena…. Il mio personale kit di pronto soccorso in caso di cadute, sbandamenti e capocciate.Altre volte, invece, l’unico rimedio che davvero può qualcosa è il Tempo. Ma quello, non ci entra nella scatola.

Questo è un anno da dimenticare; di cicatrici ne ha lasciate tante e molto molto profonde.Il castello è crollato…..E’ tutto sottosopra; c’è un disordine totale. Trovo cocci dappertutto.Qualcuno si è introdotto nella mia vita e ha rotto tutto. Come dopo un terremoto, trovo solo macerie………e non puoi cercare di incollarle. Ormai c’è solo più la spazzatura per raccoglierle…….

Ci sono delle fitte dolorosissime, come quando una vecchia ferita torna a pulsare, magari perché cambia il tempo, magari perché senti la strofa di una canzone, o leggi una frase su di un libro che sembra appartenere a te, o (tanto per non farti mancare nulla) vai a rivedere le vecchie foto o a rileggere gli sms che mai e poi mai cancelleresti dal tuo cellulare.

La vita a volte ti prende a schiaffi ed è difficile andare avanti. Cerco di guardare oltre ma non riesco a vedere niente di bello, di luminoso; mi piacerebbe che gli occhi tornassero a sorridere come una volta. Ma i motivi per farlo sono sempre di meno. La fatica di vivere, di mettere un giorno dopo l’altro sembra troppo ardua. I ricordi mi sovrastano ed i pensieri per il futuro mi mettono ansia.Il silenzio è una lama tagliente e la solitudine oscura………graffia e lacera l’anima….. E la notte, la sera, le pareti della tua stanza sembrano rinchiudersi intorno a te. Nel silenzio, che sembra urlarti addosso, pensi e ripensi.E neanche gli sbagli, le facciate prese, ti insegnano nulla……..forse sono io quella sbagliata.

I giorni perdono colore e lo racconti anche a Dio.

Lascio che i giorni mi scivolino addosso, ma non li vivo. Vorrei andare via. Per non dover più combattere, sempre da sola, contro tutto e tutti. Sono stufa, sono esaurita……..sto male, anche di salute. Mi guardo allo specchio e vedo una me che non conosco, che non mi piace, una donna debole.Nella mia vita ho pianto fin troppo. Fiumi di lacrime. E mi sembra di avere sempre dato tanto, ma in cambio ho collezionato delusioni…..amarezze.

Forse è’ giunto il momento di "pensare a me stessa". Ritinteggiare le pareti. Sostituire i mobili vecchi, oppure scambiarli di posto.
Spostare gli oggetti, rinnovare la mia casa e me stessa.So già che non sarà per niente facile, che forse non ce la farò………Mi piacerebbe spalancare le finestre, così che aria nuova entri, e porti via quella polvere con la quale qualcuno ha ricoperto tutte le mie cose….Vorrei svegliarmi un mattino e godere di una felicità sana. Potente. Prepotente. Strafottente

 

 

Annunci

17 thoughts on “Si muore un pò per poter vivere………..

  1. Mi riempio di tristezza a leggere queste tue parole… Anche per me non è stato un anno facile. Mi ha portato gioia ma anche tanta sofferenza. E la sofferenza ha superato di gran lunga la gioia. Non sta finendo come vorrei, ho ancora tanti sogni nel cassetto ma sono stanca di aprire quel cassetto da sola. E vorrei cambiare, vorrei modificare questa mia persona così troppo e tanto accomodante, vorrei guardare negli occhi le persone con sfida, la stessa con cui loro guardano me… ma non ci riesco, o per lo meno, fino ad ora non ci sono mai riuscita. Ma, c\’è sempre un inizio… no?…. Magari divento una Paola più stronza, magari divento meno dolce… magari… magari, così ottengo di più, lacerandomi di meno…ti abbraccio cara Luciana, tanto…Paola

  2. mi dispiace cara amica che tu ti senta così……ma sai è anche l\’avvicinarsi delle feste…..si sta sempre peggio in questi periodi. Gli errori che si fanno sono tanti…e purtroppo non si smette mai, per quante volte si baglia poi a fatica ci si rialza. Non è debolezza la tua, è solo un momento di riflessione….vedrai che passerà e ritornerai pronta per affrontare ancora la vita più agguerrita di prima. Hai tanti amici che ti vogliono bene….non sei sola Luciana, un caro saluto e un forte abbraccio e quando ti viene voglia di parlare io ci sono, ricordalo. Ciao cara amica un bacione!

  3. Ciao, Luciana. Hai fatto un bilancio tutto negativo di questo anno orribile. Ora aspetto di leggere anche la pagina dei ricordi dolci e profumati e spero che siano tanti da surclassare quelli tristi.Sotto le feste, quelle canoniche, spesso siamo portati ad essere un po\’ più malinconici del solito perchè riaffiorano i ricordi di quando eravamo ragazzi e spensierati, di quando non avevamo la responsabilità di misurarci con la vita di tutti i giorni. Sono ricordi che abbiamo conservato in un angolo profondissimo del nostro subconscio e che proprio in occasioni come queste riemergono senza che noi possiamo fare nulla per fermarli.Noi ci conosciamo da poco ma nei tuoi scritti, nel tuo amore per la natura e per la vita trovo tante di quelle risorse e tanta dolcezza che mi inducono a poter essere sicuro che già stasera, o magari già adesso, rileggendoti non ti riconoscerai più in ciò che hai scritto.Ciao, Luciana, con amicizia ed affetto. Un abbraccio.

  4. mi dispiace che tu ti senta così……da quel che sento in giro, ed io mi metto nella mischia, questo 2009 non è stato un buon anno….non abbatterti, vedrai che prima o poi il sole tornerà a splendere anche per te…..la vita purtroppo è fatta così, piena di salite e con poche discese…ti abbraccio con sincero affetto…..sperando a breve di leggerti più serena…..

  5. luciana ,,,dolcezza come dice l amica mi,.,,,davvero nulla ce per caso..non so se ti do la forza di questo che dico ora ma e \’cosi credimi ,,quest anno era brutto e diffiicile per molte persone ,,,,per non dire che tutte le persone che conosco credono lo stesso anche per me era un anno che non ho nulla di ricordare con piacere ,,direi il contrario ,,,e di solito ogni anno mi lascia qualcosa di bello ,questo no ,,,,speriamo e lo dobbiamo fare perche solo ci possiamo riguardare e affrontare con allegria quest nuovo anno ,,,ce la nostra ultima speranza che quest anno se non ci portera qualcosa di meglio almeno non ci dare altro dolore e tristezzadolce pomeriggio carissima

  6. Le delusioni, le sofferenze, lasciano sempre i segni, ma questi non devonomai essere un freno per il futuro, quelli, anche se dolorosi, fanno parte del passato e nonè giusto che condizionino il futuro.Guarda avanti non con la luce che hai lasciato dietro, ma con la speranza che, finalmente,dalle nubi possa scaturire un raggio di sole.Ti auguro un buon pomeriggio con amicizia, Vito

  7. ciao luci , ero abituato a leggere argomenti di libri , di torino …. e altre cose . ora leggo un po\’ di sofferenza … anch\’essa fa parte della vita . i momenti brutti possono essere un\’occasione per migliorare noi stessi , ti auguro solo questo con la speranza che tu sia un pochetto piu\’ felice e serena . cià luci , un bacio

  8. La vita spesso ci riserva sorprese che non desideriamo, cambiamenti improvvisi che minano la nostra tranquillità basata sulle abitudini che ci siamo costruiti…In questi casi la cosa migliore è guardare avanti e voltare pagina. La vita saprà regalarti sorprese che neanche ti immagini, nuove, belle e che ti ridaranno finalmente ciò che meriti: un po\’ di serenità.Quando si ha bisogno di conforto, la migliore cosa è L\’AMICIZIA e l\’AFFETTO di chi ti sta intorno… ma solo se lo vuoi davvero riuscirai a superare lo sconforto. Forza!Un bacio

  9. mi spiace Luciana, leggere che stai passando un periodo triste e malinconico.Succede nella vita. Sono momenti brutti, di sofferenza, di amare riflessioni, ma da questi si risorge per andare avanti con rinnovata energia. Non sei tu ad essere sbagliata. Tu sei tu, hai fatto le tue scelte e hai avuto il coraggio di portarle avanti fino in fondo perchè pensavi che fossero le uniche scelte da fare. Tu sei unica , la tua vita è unica e, nel tuo cuore, conosci già quello che vuoi fare : pensare a te stessa, rinnovarti, voltare pagina ed andare avanti. Forza allora ! Noi donne rinasciamo sempre. ti posto il link di un bellissimo brano di Jack La folla : Donne in rinascita (non so se lo conosci già) spero che ti trasmetta un pò di serenità ed energia http://www.donne-cosi.org/donnaforte.htmUn bacio, cara amica Antonella

  10. Ringrazio veramente tutti voi, di cuore. Non vi conosco, ma riuscite ugualmente con le vostre parole a darmi conforto, ad essermi vicine…….Ho trovato molte "belle" persone in questo blog……….mi avete tenuto tanta compagnia in questi mesi.Grazie ancora e buona serata a tutti voi,Luciana.

  11. ……non scrivo…..è un sacco che una piena di parole come me…non ne ha più…..ci conosciamo molto poco….tu sei arrivata quando io mi sono fermata…io ed i miei 4 blog….sono tanti in 4 anni,…..ma sono solo le svelte e le delusioni di questi anni…..leggere di te mi ha fatto pensare a me….scusa….egoismo….una volta avrei detto così….ora sto imparando a dire….sano egoismo……questo per dirti che non sai quanto ti capisco….molto….più di quanto puoi pensare…..e…..ti sono vicina….non serve a molto forse…..ma sai che c\’è chi come te deve rialzarsi….per l\’ennesima volta riprovarci……sono stanca luciana….tanto…..come lo sei tu…..in questi blog nel tempo ho preso la mano di molti…..ora prendo la tua…dai….possiamo farcela…..dobbiamo farcela…..un abbraccio…veroemma

  12. Ciao Luciana,mi dispiace veramente sapere che nn stai bene e che stai passando un periodo un po\’ negativo….e vorrei tanto aiutarti, ma, anch\’io è un periodo che la tristezza e la delusione ne fa da padrone…. ma, una cosa posso dirti che devi soprattutto credere in te stessa……La vita è così..piena di dolcezza e felicità anche se in momenti abbiamo momenti si infelicità e tristezza…ma bisogna andare avanti e non farsi mai mettere i piedi in testa da qualcuno..e vivere così. la vita attimo per attimo..e la felicità deve essere in noi sempre la prima a vincere…La vita è cosi vivila sempre prima o poi all\’iprovviso ancora ti sorprenderà, se incontrerai un ostacolo non aggirarlo mai, ma pensa che i miracoli e le cose belle…accadono se tu lo vuoi!!!Voglio un tuo sorriso…. perchè diventa una carezza per il mio cuore…ok!!Un affettuoso abbraccio Francesca

  13. Luciana, Tu hai tante buone qualità che solo chi ha il piacere di conoscerti apprezza, non puoi e non devi lasciarti andare alla disperazione, so che dirti reagisci può sembrare addirittura cinico ma lo devi fare soprattutto per Te stessa. Tu che sai apprezzare le cose belle che Ti circondano e che hai mille risorse dentro di Te tirale fuori, tira fuori la grinta manda a stendere chi Ti sta facendo del male, hai visto quanta gente Ti sta consolando sinceramente. Lo stato di benessere dipende da Noi stessi forza avanti coraggio con la speranza che domani il sole splenderà solo per Te .

  14. ciao lucianaleggendo il tuo sfogo ho rivisto me stessa in questo stesso periodo un paio di anni fami sentivo esattamente come teuna strada sbagliatae alla fine un baratro…sono stata parecchio sull\’orlo di quel baratroincerta se lasciarmi andare ma poi aggrappandomi con tutte le mie forze a tutto ciò che mi poteva trattenereho faticosamente risalito quella stradapasso dopo passosono caduta molte voltee ogni volta scivolavo un po\’ indietro verso il baratroe ogni volta una mano amica si è tesa ad afferrarminon sono ancora alla fine della mia salitama…un passo alla volta sto ricostruendoho salvato dalle macerie il poco (che in realtà poco non è!) che c\’era da salvare e ho buttato tutto il restoe con il mio bagaglio di sofferenzadi ferirte ancora doloroseriprendo la mia stradaho ripreso la mia vita in manoe piano piano…la mia mano è qui Lucianatesa per non lasciarti sprofondare…un abbraccio di cuoreClaudia

  15. Mentre ti leggevo vedevo quasi la tua amarezza e la tua sofferenza.Ma arriva anche la grande forza che hai e l \’amore per te stessa.Dici una grande cosa……ossia….ci sbattiamo la testa mille volte ,perchè vorremmo credere che davvero quello che diamo è gradito e corrisposto.Mille notti sono rimasta sveglia a chiederti perchè…..a voler trovare la risposta …a capire dove stava l \’errore.Ebbene mi sono stufata…e ora voglio tornare a vivere.Inoltre in questo periodo il mio papà ha bisogno di una figlia forte e serena,,,quella sono IO.Ti auguro serenità ….tutto arriverà pian piano.TI ABBRACCIO …Raffaella

  16. … tante strade … e spesso sembrano sbagliate ….in realta\’ nn credo lo siano ,,, penso siano solo tappe di un percorso ….e che alla fine ci troviamo sempre dove dovevamo essere in quel momento ….anche se a volte fa male …fa molto male ….sorrido …tempo fa stavo con un uomo con cui ci siamo molto amati e chiamavaquesti discorsi le mie coglionate zen …. nella mia vita ho pianto anchje io tanto ….ma ho anche tanto riso … e ricordo gli attimiin cui mi guardavo allo specchio e dievo chi è questa tizia?chi è questa tizia che ama e butta amore al vento?poi ho imparato che l\’amore nn è mai buttato al vento e ritorna ….magari non da chi ti aspetti …. ma è la vita ….per quello che puo\’ valere …. ti sono vicina … e ti dicoche niente e nessuno ha il diritto di farti sentire cosi\’ ….sarà che sto in vecchiando …. e forse sn un po\’ piu\’ saggia ..ma se qlc mi fa stare malesaluto e cambio strada … do\’ le possibilita\’ di cambiare la situazipne ma se nulla cambia taglio e muoio un po\’ …. ma torno a vivere ….un abbraccio cara Luciana ….

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...