Gli uomini preferiscono le bionde………sarà poi vero?????

Ieri sera con alcuni amici sono stata all’8Gallery per concludere gli ultimi acquisti natalizi, e dopo una bella cena in un famoso pastificio, siamo andati al Pathè a vedere "Io e Marilyn" di e con Leonardo Pieraccioni.
Adoro Pieraccioni e appena esce un nuovo film vado a vederlo. Avrò visto "Il ciclone" credo………..cinquanta volte, potrei doppiarlo.
Adoro i toscani e la loro comicità . Devo dire, però, che questo film non è stato come me l’aspettavo. Un pò sottotono. La storia non è un granchè…….va bè……..aspetteremo il prossimo……..
 

Io e Marilyn, foto e locandina

In realtà non volevo parlarvi del film, ma di lei……….

Marilyn Monroe, nome d’arte di Norma Jeane Baker (Los Angeles 1 giugno 1926 – Los Angeles 5 agosto 1962), l’attrice statunitense che tutti noi conosciamo.

Marilyn esplode in Niagara. La camminata, di spalle, mentre si allontana dalla macchina, ha decretato il suo successo. Da quel momento interesserà i maggiori registi americani, soprattutto quelli della commedia: Wilder (Quando la moglie è in vacanza, A qualcuno piace caldo), Hawks (Gli uomini preferiscono le bionde), Cukor (Facciamo l’amore). Ma la Marilyn più vera è quella di Fermata d’autobus, pieno di citazioni autobiografiche, come il successo voluto ad ogni costo: oppure quella battuta storica "gli uomini si sono interessati a me da quando avevo dodici anni". Sposa un mito americano dello sport, Joe Di Maggio, dura poco. Sposa un mito americano della letteratura, Arthur Miller, unione molto difficile, come sempre.

Forse è amica del presidente Kennedy, e anche di suo fratello Bob. Insomma il solito disastro privato. Miller le scrive "addosso" Gli Spostati, un’opera affascinante ma troppo letteraria. Sarà il suo ultimo film.

Marilyn era molto dotata, cantava e ballava e toglieva la scena a vere cantanti e ballerine.

Marilyn Monroe ha rappresentato inconsapevolmente una figura buona per tutti i sogni e per tutti i marketing. Molti libri di cinema, o sulle donne, o sulle icone, sintetizzando per la copertina una sola immagine, hanno scelto Marilyn. Piaceva agli occidentali, come ai mediorientali o ai cinesi che non l’avevano mai vista. Ha creato un precedente per sempre, quello sessuale, che è molto importante.

Il suo mito supera di gran lunga il pur apprezzato talento artistico di un’attrice sicuramente fuori dal comune, un "sogno proibito" per milioni di appassionati di cinema. Il fascino che emanava dal grande schermo e dalle copertine in carta patinata ha contribuito a farne un sex symbol fuori da ogni tempo; la fragilità che ha contraddistinto la sua esistenza (per molti versi tumultuosa e culminata in una morte tanto prematura quanto misteriosa) l’ha resa una vera e propria icona del nostro cinema.

Alcune curiosità su Marilyn:

Era solita dormire svestita, dimostrazione ne è l’espressione "Io dormo solo con due gocce di Chanel" da Marilyn pronunciata nella pubblicità tramite la quale sponsorizzava appunto il profumo Chanel n° 5.

 

Pare che Marilyn Monroe, per mettere in risalto la propria andatura ancheggiante, calzasse scarpe con i tacchi di diversa altezza, tagliando un centimetro da un tacco di una delle due scarpe.

Marilyn è nata bruna, si fece bionda ossigenata dietro consiglio di un fotografo secondo il quale in  tal modo avrebbe avuto più fama.

E poi la sua canzone più famosa…….

Thanks, Mr. President
For all the things you’ve done
The battles that you’ve won
The way you deal with U.S. Steel
And our problems by the ton
We thank you so much …..

(cantata alla festa di compleanno del Presidente John F. Kennedy, al Madison Square Garden, il 19 maggio 1962)

Annunci

13 thoughts on “Gli uomini preferiscono le bionde………sarà poi vero?????

  1. ΒUONGIORNO AMICAALLORA ,,,ANCHE SE SONO BIONDA ME STESSA E BIONDA NATURALE TI DICO QUESTO…LE BIONDE SONO PREFERITE SI MA SOLO PERCHE IL LORO COLORE SI BRILLA COME L \’ORO E DA SEMPRE NESSUNO PUO ESSERE INDIFFERENTE AVANTI L\’ORO MA SE RIMANGONO DESIDERATE DOPO IL TEMPO ,,,QUESTO \’FA PARTE DELLA LORO INTELLIGENZAUNA DONNA VERA ,BELLA FUORI E SOPRATUTTO DENTRO NON SI PUO LASCIARE NESSUNO INDIFFERENTE ,,ALLORA SE CE BIONDA O CASTANA CONTA SOLO AL INIZIOBACIONI

  2. ciao, La Monroe è e rimarrà un mito, un simbolo della femminilità,credo che lei, e la famosa frase, che più o meno diceva: la notte indosso solo due gocce di chanel nr.5, abbia contribuito in maniera decisiva al successodel profumo stesso. Per quanto riguarda il fatto che le gli uomini preferiscono lebionde, sono convinto che il colore dei capelli non sia determinante, quello checonta è la donna in se per sè, la sua bellezza interiore, che alla fine la spunta sempresull\’esteriorità.Ti auguro una buona domenica, con amicizia, Vito

  3. Concordo con quanto scrive Maria. Le bionde potrà darsi che, immediatamente, attraggano l\’attenzione più velocemente ma non è affatto detto che tale "attenzione" contuerà ad esserci se, poi, sotto quella cascata di biondo non c\’è anche un cervello pensante ed un modo di agire che prescinda dal colore dei capelli.La Monroe è nata ed è vissuta esclusivamente come simbolo sessuale, direi brutalmente apprezzataprevalentemente come donna da letto soprattutto dai Vip e dai "papi" dell\’epoca e presumo che lei stessa si rendesse conto di quanto vuota e priva di valori fosse la sua vita al punto che, se è vero ciò che la cronaca scrisse, la interruppe volontariamente suicidandosi.Può darsi che sia vero che gli uomini preferiscono la bionda ma bisogna chiedersi sempre per quali fini.Non credo sia importante il colore dei capelli o il fatto che, come si evincen dall\’ultima foto davanti al leggio e microfono, già allora indossasse un tanga con solo cordino nella parte posteriore ben visibile. Per formare una coppia con aspettative a lunga scadenza sono altri i valori e le qualità che un uomo ed una donna dovrebbero vicendevolmente cercare. Con tutto il rispetto per l\’amica Maria la quale dimostra attraverso i suoi post quotidianamente non solo di essere bionda ed attraente ma di possedere altre qualità che preswcindono dall\’oro dei suoi capelli.Ciao. Buon proseguimento di giornata. Un abbraccio.

  4. ciao luci , sto con una bionda ( naturale !! ) , indi preferisco senza dubbio le bionde . anche se …. l\’uomo e\’ marpione …. in alcuni casi una bella castana non dispiacerebbe , eh ! cmq le bionde sono le bionde ….pieraccioni non mi piace , mi sta sulle palle … come hai fatto a spendere quei soldi per un film del genere ? incredibile …. scusami ma lo trovo davvero antipatico .Marilyn e\’ una finta bionda ? lo scopro adesso …. non dovrebbe essere un mito allora , il vero mito per me e\’ Scarlett Johansson …. altro che marilyn .buona domenica luci …. bacio

  5. maaaaaio sono bionda da sempre…noto sempre una certa curiosità, ma ho come l\’impressione che il biondo spaventi un pò……forse perchè c\’è la convinzione BIONDA=OCA…..quindi noi bionde siamo svantaggiate, perchè dobbiamo sempre dimostrare di avere anche un cervello sotto ai capelli……..ciao Luciana e buon proseguimento di giornata Mi

  6. Ciao Luciana, credo che questa sia più una leggenda metropolitana…….ci sono tante cose che possono attirare in una donna, come in un uomo…….e non credo che la più importante sia il colore dei capelli. Può essere un gesto, uno sguardo, un sorriso……ma poi perchè la magia continui ci dev\’essere molto altro……che a occhio nudo non è visibile.

  7. e si tutti dicono che preferiscono l ebionde m apoui sopsano o amano le more………chissa perche ehhehehehe…..marilyn un mito sicuramente…..buona seratanu vasille mascalzone

  8. Beh … visto che sn bionda spero di si\’ … :-)))))scherzo …. nn credo sia vero ….credo che ognuno di noi sia speciale a suo modo …biondo o moro che sia …dolce notte ….

  9. Marylin oserei dire è un\’icona del XX° secolo, celebrata e inneggiata a tutti i livelli, oltrepassando di gran lunga la sua rappresentatività come sex symbol di quel periodo di grandi cambiamenti che sono stati gli anni 60. Pieraccioni da gran furbacchione, ha sfruttato il mito, e ha confezionato il solito interminabile film che sta ripetendo oramai da più di dieci anni. Pensa che a me di lui piace solo I Laureati. Comunque l\’eterno dualismo fra la preferenza per bionde o brune, è argomento dei più intriganti e succosi sui vari BLOG, forum ecc ecc. Per parte mia ti dirò che, le bionde in genere sono apprezzate specialmente nell momento giovanile della vita di un uomo. Secondo me esse rappresentano una certa purezza e candore, unita a fascino angelico e novizio. Quando si ha una certa età, in genere l\’attrazione si sposta sulle brune, dall\’immagine più ammaliante e passionale, simbolo di una donna mediterranea caliente e procace al punto giusto. Il buon Leonardo toscanaccio DOC, direi che in materia la sa parecchio lunga.

  10. Beh, Marilyn è stata definita la donna più bella del mondo, di tutte le epoche. Non so se possa definirsi tale (forse si..) ma in ogni caso poche sono al suo passo. Forse gli uomini preferiscono le bionde perchè ancora innamorati della bella Marilyn, chi lo sa… Fatto sta che però non tutti le preferiscono e molkti apprezzano di più un bel figurino mediterraneo con i capeli scuri. Il film carino. Ne ho visti di migliori di Pieraccioni, ma mi ha fatto piacere andarlo a vedere. Consiglio agli amanti di Pieraccioni: "il paradiso all\’improvviso", "fuochi d\’artificio" e come hai detto tu "il ciclone"!

  11. marilynnon fa testo!è bellissima e poi poi è entrata nel mito!gli uomini preferiscono le bionde?forse certi uomini che si fanno abbindolare dall\’altro mito le bionde sono stupidema le bionde non sono stupide perchè biondesono persone e in quanto tali possono essere stupide o intelligenti come chiunque altrovogliamo parlare del QI di chi si fa abbindolare da simili falsità?un sorrisoClaudia

  12. Gli uomini preferiscono le bionde? non penso che sia una questione di colore di capelli ma di carattere , di personalità e anche certamente di aspetto. Come donna, parlando di stereotipi, posso dire che le bionde sembrano freddine, algide (penso alla bellissima Nicole Kidman…) le more sembrano più calienti, appassionate . A me piace molto Katherina Zeta Jones. E parlando di more o bionde che dire di Monica Bellucci? Nei sogni di molti uomini—Penso che Marylin abbia in sè la sensualità della bruna unito al candore, alla purezza della bionda. Insomma incarna sia lo stereotipo moro che quello biondo. Marylin è nell\’immaginario maschile una donna sensuale e dolce, molto femminile e quel tanto di occhetta che non guasta ma anzi che rassicura l\’uomo. In certi film è davvero deliziosa come nello spassosissimo A qualcuno piace caldo. Molto infelice come donna, forse condizionata lei stessa dal suo ruolo, molto fragile e sensibile. Incompresa e sola. Peccato per la sua fine. Un bacio e buon pomeriggio

  13. Visto che fino adesso i commenti sono stati o sulle bionde o su Marylin per andare contro corrente parlo del profumo Chanel n.5 che se è arrivato fino ad oggi ad essere venduto in tutto il mondo non è solo perchè nei tempi passati è stato sponsorizzato da attrici famose ma perchè chi ne ha creato la fragranza era un genio. Esalta la femminilità in una donna anche se questa è una cozza!!!Inoltre l\’annoso dilemma "Gli uomini preferiscono le bionde" altro non è che il titolo di un famossisimo film proprio di Marylin che si contrapponeva alla splendida bellezza bruna di Jane Russel (ricordate il suo film "Il mio corpo Ti scalderà" )che fino a quando rimaneva del suo colore appariva intelligente, per apparire scema si metteva la parrucca bionda e parlava come Marylin. Per tornare al profumo Chanel n°5 oggi, dopo la bionda ed intelligente Nicole Kidman, ha come Testimonial la bruna Audrey Tatou (Il favoloso mondo d\’Amelie, Il Codice da Vinci) che è una brava attrice senza essere un sex symbol. Quindi concludo sostenedo che gli uomini non preferiscono le bionde ma preferisconno le donne che non siamo noi indipendentemente dal colore dei capelli, ma semplicemente per credersi grandi Don Giovanni (che nel suo catalogo ne aveva tra parentesi di tutti i colori di donne basta che respirassero).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...