Una zuppetta calda calda

Dopo pochi giorni di lavoro, siamo già stanchi. E’ faticoso riprendere il ritmo di prima, é difficile svegliarsi presto e uscire di casa al buio. Fà parecchio freddo qui a Torino; al mattino bisogna grattare i vetri dell’auto prima di andare al lavoro. Le giornate cominciano ad allungarsi al passo di una formica e, immediatamente, c’è già voglia di sole e di luce.

 Ma intanto fa ancora freddo, stanotte è nevicato, e per il fine settimana sono previste  temperature sotto lo zero e parecchia neve e gelo.
 
 

Quindi voglia di riscaldarsi…..

Una zuppa caldissima… (attenzione a bruciarsi le dita….io l’ho fatto) la giusta ricompensa, la coccola del rientro a casa la sera.

Ieri sera ho tirato fuori una ricetta che da un po’ non facevo più……….siccome è buonisssssima, ve la propongo.

 

ZUPPA DI PORRI GRATINATA

(per 2 persone)

·                 3 porri

·                 2 patate

·                 1 litro di brodo vegetale

·                 un uovo

·                 50 gr. di grana grattugiato

·                 2 fette di pane tostato

·                 burro

·                 farina

·                 olio

·                 sale

·                 pepe

Preparazione:
Pulire i porri, lavarli e affettare sottilmente solo la parte bianca. Pulire le patate e affettarle altrettanto sottilmente. Mettere tutto in una casseruola con una noce di burro e qualche cucchiaiata di olio e soffriggere a fiamma bassa. Mescolare fino a quando saranno leggermente rosolati, quindi spolverizzare con 1 cucchiaio scarso di farina e far prendere colore continuando a mescolare.
Versare il brodo caldo sui porri, poi salare e pepare e proseguire la cottura a recipiente coperto, sempre su fuoco basso, per circa mezz’ora.

Imburrare 2 tegamini in coccio, disporre sul fondo una fetta di pane tostato e distribuirvi la zuppa dividendola equamente.

In un piatto sbattere l’uovo con sale, pepe, il formaggio grattugiato e versarlo in parti uguali nelle ciotole, distribuire qualche fiocchetto di burro e infornare a 200° per circa 10 minuti.

Servire la zuppa ben calda accompagnandola con altre fette di pane tostato.

 
Veramente deliziosa: è raffinata e confortevole al tempo stesso: l’ideale per aspettare che torni il sole …….
 

Annunci

21 thoughts on “Una zuppetta calda calda

  1. Ciao Luciana … allora quella zuppa lo faccio, senz’altro riscalda l’anima, proprio questo che ne abbiamo bisogno in questi giorni invernali.. grazie Pif

  2. d\’inverno ritornare a casa e mangiare qualcosa di caldo riscalda il corpo…..e l\’anima. E\’ un pò come lasciarsi abbracciare da una calda coperta….. grazie per la ricetta Luciana, la proverò senz\’altro! Buona giornata cara amica, un abbraccio!

  3. La vista è gratificante, se anche la compagnia è buona..il rientro a casa è perfetto!! Ahaha!Buona Giornata e Buon Week End da Carlo.

  4. freddo, pioggia e buio anche in romagna…….ed è vero una buona zuppa ci riscalda come un caldo abbraccio……buona giornata e fine settimana…..

  5. qui non fa freddo ,ancora stiamo aspettando l\’arrivo del inverno che sembra che ha perduto la strada cmq tengo questa ricetta perche mai dire maiun forte abbraccio tutto per te dolcissima amica

  6. Buongiorno Luciana, grazie della ricetta, domani la metto in pratica. Anche qui fa freddo, vento e pioggia. Buona giornata, un abbraccione.

  7. Ciao Luciana,anche qui al sud fa freddo..pioggia a non finire.Eh si una buona zuppa x stasera…grazie per la ricetta la proverò.Buona giornata mia cara Luciana un baciottolo a tua figlia e ai gatti.

  8. Se non fosse che quando nevica il traffico diventa difficile e se sei a piedi, una volta scesa dal marciapiedi, non sai dove passare senza bagnarti i piedi Torino innevata è molto bella, cambia addirittura aspetto!! Luciana ogni tanto ci prende per la gola e sciorina ricette che ci possono consolare del gran freddo che sta facendo in questo inverno che stiamo vivendo, porri e patate sono degli ingredienti semplici ma, cucinati con questa ricetta che Tu Luciana ci hai così generosamente offerto, diventano veramente prelibati.

  9. Io l\’ho assaggiata e garantisco ai naviganti che è proprio gustosa. L\’uovo le da una punta sfiziosissima, poi accompagnata con la fetta di pane abbrustolito è una vera delizia. Io non sono amante di passati, minestre, creme di verdure ma questa mi è piaciuta. Certo, un bel piatto di spaghetti… è un\’altra cosa.. 🙂

  10. Mmmmmm sembra buonissima…adoro le zuppe e anche se qui ancora il freddo non vuole arrivare la proverò lo stesso.Un bacione e buon fine settimanaRosy

  11. adoro le zuppe, le minestre e i minestroni. Anche qui freddo, neve e pioggia perciò la proverò senz\’altro, sperando che al più presto arrivi il dolce tepore che preannuncia la primavera :-)Un abbraccio e buon fine settimana

  12. Buona la zuppa di porri … mi paice tantissimo …gratinata poi … slurp …. ;-)ma quell\’angelo è qll che sta vicino alla basilica della gran madre?Dolce notte e buon weekend …elisa

  13. wowwwwwwww … am non avevo notato il custom con la Pretty Lucy … sorrido …bella coppia …. e che fascino ha qll\’uomo ….Mi sembrava infatti di avere riconosciuto l\’angioletto …la Gran Madre sara\’ uno dei primi posti che visitero\’qnd andro\’ a Torino …. mi affascina …un bacio … e serena domenica …elisa

  14. grazieeeeee…….. che delizia!ma sono tue le foto? prepari i piatti così?…. prendo nota e poi ti dico….buona serata! baci

  15. Mi sono accorto di questo post perchè ho visto la visualizzazione del commentodell\’amica Paola, devo dire che questo tipo di piatti, anche se non sono noti dallemie parti, mi piacciono tantissimo.Amo molto le ricette con verdure, fatte in qualsiasi modo, per non parlare di quelladi verdure miste, non mi stancherei mai di mangiarle.A casa, mia moglie, durante la settimana almeno due giorni li riserva a legumi e verdure varie.Quando le cucina, ne mette apposta in più per farla rimanere per la sera, riscaldataè ancora più buona.Ti auguro una buona serata, con amicizia, Vito

  16. Luciana carissima, questa zuppa sembra fatta apposta per stimolare l\’appetito. Patate e porri poi sono un connubio splendido, davvero complimenti. Il freddo è davvero pungente anche qui, e nell\’attesa di qualche post magari sulla spiaggia assolata, ti auguro una buonissima Domenica di Gennaio inoltrato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...