Caro papà

Non dà sollievo il tempo; mentivate
dicendo che sarebbe stata breve
la mia pena. Lo sento nella pioggia
che piange, alla marea che si ritira;
sciolte le vecchie nevi ad ogni picco,
le foglie dell’altr’anno son fumo sui sentieri;
non cosí per l’amaro della morte,
che resta, opprime il cuore, abita in me.
Ho paura di andare in troppi luoghi
che traboccano della sua memoria.
E se respiro in qualche quieta stanza
ignota al passo e al volto luminoso,
dico “non c’è memoria, qui, di lui”
e resto frastornata a ricordarlo.

Edna St Vincent Millay

 

Annunci

7 thoughts on “Caro papà

  1. Bellissima poesia cara Luciana, il ricordo non svanirà mai, e nemmeno il dolore….Un forte abbraccio cara amica!

  2. il dolore non và mai via e in questi giorni lo senti ancora di più . a me rimane solo il conforto di essergli rimasta accanto. Non lo sento piangere ora. Riposa in pace, dopo tanto dolore. ciao un grande abbraccio

  3. certi dolori ti seguiranno per tutta la vita….ci sono momenti che sembrano svaniti, poi basta un niente per farli riafforare più forti che mai….un abbraccio

  4. il tempo cura ma solo un poco
    il dolore rimane diviene solo meno lancinante ma la mancanza
    quella sarà sempre al nostro fianco
    un abbraccio
    Claudia

  5. Dobbiamo trasformare il dolore in gioia, perche quelli che sono oltrepassato sono tornati nella casa del grande Creatore.. ma noi siamo qui e non siamo ancora a comprendere tutto, la vita non finisce mai.. con tanta stima Pif☀Rebecca

  6. Quando qualcuno viene a mancare lascia un vuoto enorme dentro di noi. Sicuramente non verrà mai colmato perchè nessuno potrà prendere il posto di quella persona. Pian piano il dolore però sarà più debole, senza però mai svanire del tutto. E’ difficile pensare che quella persona non sarà più con noi. E’ bello però ricordarne i momenti felici e cercare di mantenere vivo il ricordo con quelli. Di momenti felici ne avete avuti molti e credo che lui voglia che tu lo ricordi per quelli. Ciao nonno.

  7. come ti capisco cara lu, ogni tua parola, ogni sillaba per me prende forma e significato, emozione…nostalgia. Non posso alleviare il tuo dolore, ma se vuoi possiamo condividerlo 🙂 ti voglio bene

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...