Un nuovo battito

Veramente un bel libro. Forse qualcuno di voi l’avrà letto; agli altri ne consiglio la lettura.

Un nuovo battito

Un condannato a morte in attesa dell’ esecuzione.

Una bambina in attesa di un trapianto.

Una verità che non è mai quel che sembra.

E’ la prima volta che leggo questa scrittrice, ma mi ha colpito subito dai primi capitoli per la scelta originale dell’impostazione: ogni capitolo è visto con occhi di personaggi diversi e questo aiuta a comprendere meglio gli stati d’animo delle varie persone nelle diverse situazioni. Il personaggio di Shay lascia qualcosa su cui riflettere al lettore.

Per Shay Bourne, il primo condannato a morte nel New Hampshire da sessantanove anni a questa parte, è iniziato il conto alla rovescia. Il mondo non gli ha dato niente, e lui non ha niente da offrire al mondo. Eppure, in un solo momento, accade qualcosa che cambia tutto. Ora ha un’ultima occasione di salvezza: la possibilità di compiere un gesto che potrebbe riscattare tutta la sua esistenza, riparando forse al male che ha compiuto dodici anni prima… Padre Michael, da giovane, ha fatto una scelta che lo ha condotto a dedicare il resto della sua esistenza a Dio. Ma quando si trova faccia a faccia con Shay, è costretto a mettere in discussione tutto quello che gli hanno insegnato sulla religione, sul bene e il male, sul perdono. E su se stesso. È possibile che ci sia molto da imparare da un condannato a morte? Maggie Bloom, avvocato, è in prima linea nella difesa dei diritti umani, ed è pronta a combattere perché Shay possa esaudire il suo ultimo desiderio, anche se questo significherà affrontare una lunga battaglia in tribunale, e il rischio di svelare segreti che forse è meglio rimangano tali per sempre… “Un nuovo battito” si snoda fra aule di tribunali, cortili di prigioni, confessionali e stanze d’ospedale, approdando a un finale così realistico e sconcertante da lasciare stupefatti.

 

Annunci

13 thoughts on “Un nuovo battito

  1. Belle e interessanti come sempre le tue recensioni cara Luciana, sai rendere interessante ogni libro…..e questo lo sembra davvero. Ti auguro una buona domenica, un abbraccio!

  2. Cara Luciana, ti ringrazio per averci raccontato di questo libro, ho nel salotto un libro cominciato e altri due in attesa … mah arriva un giorno in cui lo leggo???? Ti abbraccio Pif

  3. Dalla tua descrizione, sempre precisa ed esauriente,
    sembra davvero un romanzo che vlga la pena di leggere …
    Io ora sto leggendo L’ombra di quel che eravamo di Sepulveda …
    poi ti diro’, ma io sono di parte..adoro Sepulveda .-..
    un grande abbraccio .. a presto

    elisa

    P.s. questo è il mio nuovo blog .. 🙂

  4. un altro buon libro da leggere. sembra proprio interessante. la tua sintentica ma efficace recensione invoglia a leggerlo un caro saluto nazzareno buona settimane e………….buon lavoro

  5. Buon inizio settimana mia cara Luciana, ti abbraccio e ti ringrazio per la tua presenza nel mio Mondo, con sincera amicizia Rebecca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...