Invito a corte

UNA GIORNATA ALLA VENARIA REALE

Dal sito 

“Tutto quello che vedrete è opera di grandi architetti del Sei e Settecento, delle nostre idee e del nostro lavoro per farla rivivere, dopo due secoli di utilizzo militare e di abbandono.

La sorte ci aveva consegnato la Reggia ridotta a rudere con i suoi spazi aulici umiliati, gli arredi definitivamente dispersi e i suoi sconfinati Giardini annullati, rintracciabili solamente nei disegni storici.

Dopo otto anni di intensi lavori   – il più grande cantiere d’Europa nel recupero di un bene culturale –

La Venaria Reale torna a vivere, nella reinvenzione di un luogo e nella creazione di un complesso che possa offrire a ogni visitatore occasioni di stupore, cultura e svago, bellezza e piacere.”

E poi la chiesetta interna………

Un attimo di relax davanti ad uno stupendo menù tricolore…………

Una passeggiata nei giardini…….

I giochi d’acqua delle fontane……

E poi la splendida Mostra “Bell’Italia”……

Nell’imponente cornice delle Scuderie Juvarriane della Reggia di Venaria, oltre 350 opere tracciano un percorso che va dall’antichità alla vigilia del 1861 attraverso le principali “capitali culturali” pre-unitarie: Torino, Firenze, Roma, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Parma, Modena, Napoli e Palermo. La mostra propone l’immagine delle diverse città -culture, tradizioni e ricchezze storico-artistiche- viste da grandi artisti che hanno fatto la storia: Giotto, Beato Angelico, Donatello, Botticelli, Leonardo,

 Raffaello, Michelangelo, Correggio, Bronzino, Tiziano, Veronese, Rubens, Tiepolo,

Canova,

Hayez,

Parmigianino, Velazquez, Bernini e tanti altri.

 

Annunci

18 thoughts on “Invito a corte

  1. Davvero un luogo incantevole, grazie Luciana di farci conoscere le bellezze della tua città, ti auguro una buona giornata, un abbraccio!

  2. Ciao Luciana, come sempre gli argomenti sulla tua città sono splendidi è interessanti.
    Ci sono stato anch’io in questi giorni, ho apprezzato molto come è stato ristrutturato il complesso.
    Molto bella la mostra “Bell’Italia”, hai ragione, vi sono veramente delle opere bellissime.

    Nei nostri dintorni, vi sono strutture di un patrimonio artistico di una bellezza unica. Oltre al Reggia di Venaria detta “la “Versailles sabauda”, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, Castello di Pollenzo, il complesso de La mandria con il suo parco e così via.

    Molto belle le foto, danno un senso di una giornata spensierata immersa nella cultura.

    Ciao, buona giornata 😉

  3. ecco dove vai quando sparisci!!!
    Io credo che qui le parole si sprecano!!!
    la nostra storia…l’arte…ne siamo ricchissimi…
    e tu rendi tutto assaporabile!!!
    grande Licy!!!
    vento

  4. Oh che meraviglia, che splendore, che luogo stupendo.
    Meno male che è stato recuperato e non mandato in malora totalmente, come purtroppo sta accadendo a tanti bellissimi luoghi che altri ci invidiano e che noi
    invece dimentichiamo e ignoriamo totalmente. Dico noi come popolo in generale, ma specialmente è rivolto a chi dovrebbe salvaguardare la bellezza che racchiude la nostra Nazione.
    Ciao, Pat

  5. Ciao Luciana, vorrei proprio ringraziarti per questa tua garbata maniera di farci conoscere meglio la tua città, introducendoci nei luoghi che meglio meritano di essere visitati.
    Come altre volte, poi si finisce con qualche degustazione, così da rendere tutto più gustoso e memorabile.
    Credo che il tuo sia un modo molto intelligente ed interessante di interpretare questo modo di incontrarsi ed interagire fra noi, persone provenienti da ogni dove, piuttosto che magari parlare di qualche arogmento che potrebbe risultare scontato, se non addirittura banale.
    A commento delle belle immagini della Venaria reale ristrutturata e resa visitabile nel suo antico splendore, fa un pò tristezza pensare a quanti beni artistici e culturali rimangano in stato di degrado, e non certo per sola mancanza di sensibilità e volontà di intervenire.
    Con tutti i problemi di oggi, penso che spesso risulti difficile impiegare risorse, che poi non possono mai essere poche, con queste finalità.
    Così tante cose belle deperiscono ed antichità rimarranno sempre più dei ruderi a malapena preservati dall’incuria del tempo.
    Un abbraccio forte a te cara Luciana e ciao a Torino!

  6. Bellissime uno splendore continuo ….
    e scusami se sono poco presente ma il lavoro mi tiene impegnato ….
    spero nella Tua splendida settimana di ferie ….
    dolce serata ….

  7. La Reggia di Venaria è una delle più belle residenze mai costruite. Gli interni sono ricchi di affreschi e mobili bellissimi! Mi piacerebbe un giorno tornare a visitarla!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...