Il Museo del Gusto

Il Museo del Gusto è una realtà unica in Italia.

Nato nel 2004, è situato nel centro storico di Frossasco,

a pochi passi da Pinerolo e da Torino, offre la possibilità di conoscere e scoprire prodotti tipici, eccellenze del territorio e non solo.

Numerosi i percorsi che guidano il visitatore alla scoperta di tradizioni alimentari e gusto contemporaneo.

L’obiettivo è quello di far conoscere il valore dei prodotti tradizionali inserendoli in un contesto ricco di storia,

come la cucina nel Rinascimento……..

oppure la cucina dei poveri…….

ma anche educare al gusto esplorando sentieri inediti. E’ un viaggio attraverso la storia, la cultura e la conoscenza collettiva, oltre che un percorso individuale nell’esplorazione dei sensi.

Lungo le strade del gusto si scoprono i segreti dei liquori alpini, del cioccolato,

 dei dolci, del caffè, dell’acqua, dello zucchero, del pane, del vino, ecc., mentre il “gusto fatto in casa” presenta tra gli altri: il ciclo del vino,

 

del latte e quello del pane.

Sono altresì presentati, in un contesto artistico, il gusto nel cinema, nella pittura,

 Édouard Manet – Le déjeuner sur l’herbe

nei fumetti, nella pubblicità e nella musica, fino alle recenti espressioni artistiche come il food design.

Da “L’Eco del Chisone”

Al Museo del gusto di Frossasco Italia da mangiare in mostra

Dagli asparagi del Piemonte al pane carasau di Sardegna scorre un filo conduttore gastronomico d’eccellenza. Che l’Italia sia Paese del buon cibo è nozione ormai assodata. Il Museo del Gusto di Frossasco organizza una mostra dal titolo “150 anni di gusto – Le regioni d’Italia a tavola”, con inaugurazione domenica 22 alle 11,30. Il centro di via Principe Amedeo 42 ospita esposizione di prodotti tipici piemontesi, l’esposizione esprime il desiderio di valorizzare e riconoscere lo stile culinario italiano, proponendo al visitatore una rappresentazione delle diversità di saperi e pratiche che testimoniano la ricchezza di ricette e modi di fare appartenenti alle venti regioni d’Italia.

Annunci

20 thoughts on “Il Museo del Gusto

  1. Insomma ho capito……mi tocca venire a Torino!!!!! hahahahahaha……non lo conoscevo proprio, grazie Luciana per queste tue notizie, ti auguro una buona giornata 🙂

  2. Mi sembra molto interessante! Ci sono passata vicino un sacco di volte andando nel Pinerolese, però non mi sono mai fermata. Grazie alla tua dritta, la prima volta che sarò da quelle parti ci passerò!
    Sai….. sono troppo golosa…..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. sono questi i meusei che preferisco, …….sempre che sia possibile assaggiare le “opere” esposte …ahahah
    Ciao, ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

  4. Ciao Luciana, conosco molto bene il Museo del Gusto, personalmente conosco il direttore, una persona che ha creduto in questa iniziativa, ed è veramente unica nel suo genere.
    È bello che tu, fai conoscere questi luoghi della nostra provincia.
    Molto carino anche il paese di Frossasco, ti consiglio di visitare anche Cantalupa.

    Ti metto il link del sito del Museo del Gusto, così i tuoi eternauti potranno visitare virtualmente, quello che tu proponi nel tuo blog: http://www.museodelgusto.it/

    Sempre a Frossasco, c’é anche il museo dell’immigrazione, molto interessante da visitare… http://www.museoemigrazionepiemontese.org/

    Buona giornata con amicizia…. G. 😉

  5. Ti ho visitata altre volte ma non ho mai lasciato traccia del mio passaggio; almeno credo. Oggi però voglio proprio ringraziarti per questa interessante informazione (stavo giusto pensando ad una uscita nel prossimo mese) e ringrazio anche il tuo amico Gianni per il link che ha fornito…. a presto!

  6. Luciana ciao, sei bravissima e nei tuoi articoli parli di cose interessanti che a me piacciono molto, riesco poco a seguirti perchè nel mio amato paesino la connessione e lentissima e spesso le immagini non si aprono, quella del museo del gusto e un’iniziativa bellissima , come la tua città. Mia figlia viene spesso ed è innamorata, Torino bella, colta ,elegante, con gente disponibile ed educatissima e culturalmente elevata. Un saluto carissimo..

  7. Sai Luciana, credo che si debba passare spesso da te, perchè offri una splendida ospitalità! Immagini interessanti ed argomenti che per scelta ed esposizione credo si possa dire che hanno risvolti o valenze artistiche. Ti auguro una dolce serata.

  8. Ciao Luciana,
    museo molto interessante… varrebbe la pena farci un salto… Alcuni anni fa ero in vacanza in Francia e mia figlia mi fece fare una deviazione per visitare il museo della Haribo… Pensavo che fosse una banale trovata pubblicitaria e invece, nel suo piccolo, fu piacevole e interessante…
    Buon fine settimana
    Marco

  9. Davvero in Piemonte avete un sacco di meraviglie da vedere, sarebbe bello essere un pò più vicino, qui siamo proprio “sperduti”, buon fine settimana 🙂

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...