Il mito non tramonta

Era il 31 agosto del 1997 quando la principessa Lady Diana moriva insieme al fidanzato Dodi Al-Fayed e all’autista Henri Paul in un incidente d’auto a Parigi. Naturalmente la polizia aveva avviato un’inchiesta: alla fine sembra che Paul fosse ubriaco e, per seminare alcuni paparazzi, ha fatto sbandare l’auto causando l’impatto fatale della vettura contro un pilone della galleria del ponte dell’Alma. La guardia del corpo seduta di fianco all’autista aveva la cintura di sicurezza e si è salvato.

Sono passati 14 anni ma gli interrogativi sono ancora tanti. Probabilmente non si saprà mai la verità.

Al di là dei gossip da rotocalco e delle opinioni della gente sulla sua vita privata, mi sembra importante ricordarla soprattutto per l’impegno umanitario verso i più deboli e per la sua aperta lotta contro le mine anti-uomo.

Da “La Stampa” del 31/08/2011:

Nel giorno del quattordicesimo anniversario della morte di Diana Spencer, “Lady-D” gli inglesi portano rose e omaggi davanti al cancello del Kensington Palace di Londra.

Annunci

16 thoughts on “Il mito non tramonta

  1. Buongiorno mia cara Luciana, si ho belli ricordi al riguardo di Diana, quando si sposava avevo 17 anni e eravamo un gruppetto di 20 persone a partecipare a questo matrimonio in mezzo alla folla di inglesi emozionati. Mi ricordo anche bene quando hanno annunciato la sua morte nel 1997, sono rimasta senza parole, ma ho la certezza che lei e il suo grande amore ora hanno una vita migliore in un mondo dove la religione e la razza non ha nessuna significazione.. ti abbraccio con sincera amicizia Rebecca

  2. Luciana, ricordo bene quel 31 agosto, stavo ritornando dalla Foresta Nera, una vacanza splendida ma quella notizia mi aveva rattristato profondamente…chissà perchè il destino di certe persone è così malvagio…

  3. L’estate sta finendo , e un anno se ne va !!…
    sto diventando grande , Lo sai che non !!…
    mi va ……. jajaja …….. ( Righeira ) ciao !…
    #§#”””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””#§#

  4. Chi si ricorda ancora alla pubblicità delGolf 1987? Hanno usata Paula Hamilton che somigliava tanto alla Lady Diana. La Quinn a questi tempi era Not Amused.

    buon weekend cara Luciana ti abbraccio Pif

  5. Ciao Luciana, in effetti Diana era proprio una splendida persona che sapeva
    mettere la sua natura “fortunata” al servizio del prossimo.
    Ti auguro un felice e sereno week-end
    Gina

  6. Ciao… sono passata di qui x caso e mi sono soffermata a leggere il tuo post… Lady D mi piaceva moltissimo, era una donna speciale,nonostante il titolo importante ke portava era semplice e molto altruista…
    se vuoi puoi passare nel mio blog, ho visto ke abbiamo diversi amici in comune… Barbara!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...