Canto perchè non so nuotare………

Concerto di Massimo Ranieri a Torino il 14 settembre 2011

 Massimo Ranieri, pseudonimo di Giovanni Calone (Napoli 3 maggio 1951).

Principalmente attore di teatro e cantante di musica leggera, per un certo periodo ha lavorato anche al cinema sia come attore protagonista e non, che qualche rara volta nel doppiaggio.

È sulla scena da sempre, ma ha solo 60 anni. Eclettico, straordinario, camaleontico, vulcanico ed infaticabile, ha raggiunto la maturità artistica ma non per questo si appresta a lasciare la scena, anzi.

Oltre due ore di musica al PalaOlimpico Isozaki.

 Con la sua impareggiabile voce e la sua ineguagliabile presenza scenica, Ranieri ha regalato al pubblico le emozioni di una vita, passando dalle sue canzoni storiche (La voce nel silenzio, Erba di casa mia, Rose rosse) ai classici del repertorio napoletano (Luna rossa,

Vaco distrattamente abbandunato…
Ll’uocchie sott”o cappiello annascunnute,
mane ‘int”a sacca e bávero aizato…
Vaco siscanno ê stelle ca só’ asciute…
Fischio…………………….
E ‘a luna rossa mme parla ‘e te,
Io lle domando si aspiette a me,
e mme risponne: “Si ‘o vvuó’ sapé,
ccá nun ce sta nisciuna…”

Reginella, O sudato ‘nnamurato).

Massimo Ranieri è stato protagonista di uno spettacolo con i colori e le emozioni di un grande show in cui ha cantato i suoi brani piu’ famosi e esegue per la prima volta alcune fra le più belle canzoni d’autore degli ultimi decenni.

Veramente bravissimo. Può piacere o non piacere, ma è sicuramente un grande animale da palcoscenico.

Ha fatto un pezzo di tip tap…….fantastico.

E quando ha cantato “Perdere l’amore”………è venuto giù il Palazzetto.

Annunci

12 thoughts on “Canto perchè non so nuotare………

  1. E’ davvero un artista a 360 gradi, davvero bravo e i suoi 60 anni li porta egregiamente, non so dire se sia meglio come cantante o come attore perchè lo apprezzo ugulmente in tutto quello che fa……perchè fa tutto con il cuore……e si sente! Buona giornata cara Luciana, un abbraccio!

  2. Complimentoni a Massimo Ranieri!
    Dev’essere una persona molto in gamba. Non amo molto le sue canzoni, a parte le più famose (ottimi testi ma un po’ strappalacrime..), tuttavia devo riconoscere che è davvero un ottimo artista, completo e in gamba! Dev’essere stato uno spettacolo molto bello davvero! Ha 60 anni ma è ancora molto attuale e riesce ad attirare persone di tutte le età. Solo un grande personaggio può farlo!

  3. Lo spettacolo deve essere stato eccezionale………
    Massimo Ranieri oltre che confermarsi una delle migliori voci nel panorama italiano della musica leggera, un grande attore di teatro e showman.
    Mi piace particolarmente, un superlativo artista, capace di rendere una mediocre e banale canzone come “rose rosse” in un capolavoro che a distanza di quarant’anni ancora si recepisce come se nato ieri, questo grazie all’interpretazione di massimo, unica e teatrale. bravissimo.

    Buona giornata Lu, un abbraccio……. 🙂

  4. Ciao Luciana, ben trovata, rientro dopo più di un mese di assenza…..
    Ranieri è uno dei cantanti che hanno segnato un’epoca, mi ricorda i tempi della mia fanciullezza e molti dei suoi brani fanno parte dei sempreverdi della musica italiana.
    Ti auguro una buona giornata, con amicizia, Vito

  5. Sopratutto le canzoni, se non il resto, ho avuto occasione di sentirle parecchie volte pure io, anche nelle sue apparizioni televisive.
    Ranieri mi è sempre piaciuto, fin da giovane, ora ancora di più, perchè, nonostante l’indiscusso successo, rimane una persona senza divismi che ha ancora la modestia e l’umiltà di chi ha tutto da imparare.
    Vedo che tu, cara Luciana, anche in questo hai gusti molto condivisibili.
    Brava anche stavolta, mi compiaccio con te!
    Un abbraccio forte e auguri di uno splendido weekend!

  6. Eccomi, dopo la tua visita sono tornata a rivedere il tuo bel blog; mi soffermo su questo post perché anch’io l’11 ho visto un concerto a Pavia di Battiato (bellissimo!) ma, ti dirò, mi sarebbe piaciuto molto vedere anche questo di Massimo, un altro artista che io apprezzo tanto perché trovo che sia un vero professionista. E poi, che vuoi, certe canzoni napoletane…che ti lasciano senza fiato!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...