Primo lavoro per Halloween

Non sono una grande fan di questa festa che abbiamo importato dall’America. Ma mi piace preparare queste cose, che poi regolarmente regalerò a qualcuno.

Eh sì, in questi giorni ho cominciato a preparare qualche lavoretto per Halloween.

Comincio a proporvi questo……

Occorrente:

Una corona di polistirolo di circa cm 23/25

Mt 10 di sbieco color arancio

Spilli corti con capocchia

Altra passamaneria nera

Paillettes arancioni

Cartoncino nero

Ricoprire la corona di polistirolo con lo sbieco arancio, aiutandosi con gli spillini. Evitare che ci siano dei punti non ricoperti.

Avvolgere anche la passamaneria nera a piacere o come da foto.

Formare dei punti luce con le paillettes.

Ritagliare le forme della strega, pipistrello e “happy Halloween” dal cartoncino nero.

Ho trovato i disegni su un giornale; ma anche sul web si possono scaricare varie forme.

Applicarle sulla corona sempre con l’aiuto degli spillini.

Con un altro pezzetto di nastro formare il gancio per appenderla.

Et voilà………

Annunci

27 thoughts on “Primo lavoro per Halloween

  1. E una bellissima idea, la cretività ti fare le cose belle per la casa e sempre una soddisfazione per la intera famiglia… io non divento matta per halloween, ma in questo periodo decoro la casa nel stila autnnale serena giornata cara Luiciana, ti abbraccio Pif

    Comunque una mia amica e pazza per hallowen lo faccio leggere questo tuo post e poi sicuramente facciamo assieme una corona da halloween 😉

  2. Ciao cara Luciana, mi sembra davvero un lavoro ben fatto e riuscito.
    Anche se, te lo dico subito, a me tutto quel che riguarda Halloween non garba per nulla, è una forzatura che oscura cose più importanti della nostra cultura.
    Un abbraccione a te e serena giornata!

  3. Molto carino cara Luciana, ma personalmente non riconosco la festa di Halloween….la trovo solo una festa del consumismo e importata……non la sento per niente nostra. Ti auguro una buona giornata un abbraccio!

  4. Che bel lavoretto! Sembra vera quella stregaccia.. eheh!!!
    Complimenti per la manualità! Ti vengono sempre delle cosine bellissime! 🙂

  5. Ciao……… , una bella ghirlanda da mettere sulla porta di casa, aspettare la sera di Halloween che i bimbi bussano la porta e dicano “dolcetto o scherzato”, sai dalle mie parti, nei vari paesini limitrofi di Pinerolo i bimbi si divertono ancora così.

    Ma ritorniamo a tuo bel lavoro, complimenti….. mi raccomando, aspettiamo altre tue opere.
    Buon fine settimana……..un’abbraccio 😉

  6. bravissima! Complimenti.
    Anche io non amo questa festa che sembra lontana e che piace soprattutto ai ragazzini, ma mi piace la zucca che sa tanto di autunno. Comunque a scuola i miei bimbi, affascinati da Jack ‘O London, mi costringono a fare, ma quest’anno sarà vacanza e quindi mi allontano con piacere dai fantasmini, dai ragnetti pelosi, dagli scheletri verdi ecc…

  7. Sino a qualche anno fa non mi era molto simpatica questa festa, ultimamente invece l’ho osservata da un altro punto di vista e ho quasi cambiato idea e, come te, mi sono sbizzarrita a fare e comperare qualche decorazione per la casa… anche in previsione dell’arrivo del solito gruppetto di bimbi alla conquista di dolcetti vari.
    Quest’anno ho anche imparato a fare dei dolcetti semplici-semplici a forma di ragnetto che offrirò alle streghette e maghetti “per una sera”.
    Ciao…
    Laura
    ps: ho curiosato il blog e ho notato alcune affinità… tanto da iscrivermi alla tua pagina…
    grazie per gli auguri!!! 😀

  8. sempre precisa nei tuoi bellissimi lavori complimenti io la stò trascurando un pò la casa perchè in questo periodo ho poco tempo o forse perchè il tempo mi diventa sempre più nemico sai con l’età si rende meno e si perde anche un pò di entusiasmo ciao complimenti

  9. Brava Luciana, veramente molto bello e soprattutto bello come hai colto il lato festoso di questa ricorrenza, che non è mai stata nostra ma che come sempre scopiazziamo dagli altri… Non amo molto questa ricorrenza, mi diverte solo la parte giocosa, cosa che condividono in molti a quanto pare.
    Ciao, Pat

  10. La pace è voLersi …
    bene *°* Tra *°* noi …
    # “”””””””””””””””””””””””””””””””””””””””””” #

  11. Ma che brava che sei.. io da quando le figlie sono “cresciute” mi dimentico persino di questa festa. Mentre, quando loro erano bambine, ci si divertiva parecchio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...