I nostri piccoli amici sotto la neve

Quando siamo in pieno inverno, quando anche dopo i “giorni della merla” si fa sentire il rigido morso del freddo e la neve arriva copiosa………

Arriva l’allarme cibo per gli uccellini.

Già, perché i poveri passerotti, col terreno coperto dalla neve, non trovano più neanche le bricioline che vengono scosse dalla tovaglia (a volte insieme al telecomando…..:-)

Così abbiamo pensato di costruire una piccola casetta dove lasciargli un po’ di cibo.

In rete, se ne trovano di tutti i modelli, alcune decisamente carine.

Noi abbiamo fatto una cosa molto semplice e l’abbiamo messa sul balcone.

 

Sono andata a comprare una miscela di semi, tra cui avena, miglio, anice e girasole.

Però possiamo offrire loro anche della frutta: mele e pere ormai ammaccate, per loro sono una vera leccornia.

Quindi abbiamo posizionato la “casetta” in una zona tranquilla del balcone, non raggiungibile dai gatti.

Per ora non ho ancora visto nessun visitatore, però ho letto che nei primi giorni non bisogna aspettarsi grandi cose. Per far notare il nuovo “self service”, bisogna posizionare un po’ di semini anche sul tetto, in modo da fare vetrina ed invogliarli alla mensa……..

La mangiatoia dovrà essere sempre ben rifornita per tutto l’inverno.

 

 

Il passero solitario

“D’in su la vetta della torre antica,
Passero solitario, alla campagna
Cantando vai finchè non more il giorno;
Ed erra l’armonia per questa valle……”

 

Edward John Poynter “Lesbia e il suo passero”

Annunci

20 thoughts on “I nostri piccoli amici sotto la neve

  1. Già fatto da diversi giorni, un pattino con briciole di pane biscotti e carne non salata….e l’altro con vari semini. Buona giornata Luciana!

  2. Che bello!! Speriamo vengano a mangiare qualcosina…. io ho messo qualcosa sul balcone e sul davanzale della cucina ma….. niente!! 😦 spero vengano nei prossimi giorni… in ogni caso è una bella idea. In questi tempi per loro sarà difficilissimo trovare qualcosa da mangiare e potrebbe essergli di grande aiuto.
    A tal proposito suggerisco agli altri blogger un’altra cosa IMPORTANTE per i nostri piccoli grandi amici: durante l’inverno molti CANILI ritirano vecchie COPERTE e MAGLIONI di lana per tenere al caldo le cucce dei loro ospiti. Io l’altro giorno ho fatto un po’ di “pulizia” nel mio armadio e ne ho portata una busta al canile di Pinerolo. Quello di Torino pare però sia messo ancora peggio… perciò se qualcuno di voi ha voglia di fare un po’ di spazio nel suo armadio, questa è l’occasione giusta per fare anche del bene agli animali più sfortunati! Se invece non avete nulla da donare, potete semplicemente portargli qualche SCATOLETTA o confezione di CROCCHETTE, sono sempre ben accette!

  3. Che bella idea che avete avuto…
    da me i passerotti vengono a rifugiarsi a ridosso della tapparella del bagno che lascio sempre aperta…quasi quasi…mi hai dato un’idea. Ci metterò, in un contenitore, almeno qualche piccolo pezzettino di mela nella speranza che non si porti tutto via il vento.

    Una buona giornata a te

  4. sono certo che vedere un uccellino che si ciba dei semi che avete posto nella piccola casetta, è fonte di grande gioia…… un esempio da seguire…
    Buona giornata, con amicizia, Vito

  5. Ciao, Luciana. Penso che siamo in tanti a dare da mangiare ad i nostri piccoli amici con le ali, simbolo di libertà assoluta.
    E’ commovente vederli arrivare sui nostri terrazzi o davanzali delle finestre e servirsi del cibo che abbiamo preparato nelle vaschette per loro. In particolare, arrivano sul mio terrazzo i merli, i piccoli passeri ed alcuni pettirossi. Ammirevoli perchè non bisticciano per servirsi prima del altri! Tra loro non ci sono le “caste”!

  6. Che tesori…davvero ammirevole quello che avete fatto cara Luciana, è un piccolo gesto da cui dipende qualcosa di grande…la vita.
    Sicuramente da imitare.
    Un abbraccio.

  7. Consigli utilissimi anch’io in passato lasciavo sempre i semini in un grande vassoio ma c’era il pericolo dei miei gatti…..ma da quando ho le galline ebbene gli uccellini si servono da soli trovano quello che vogliono soprattutto le tortore che volano nel recinto e mangiano tranquille, poichè i miei gatti non entrano . Risultato? Hanno cominciato a nidificare alcune specie di uccelli come l’upupa che torna tutti gli anni.
    Un pensiero ai nostri amici animali ci fa sentire più ……felici.

  8. Mi colpisce sempre, fra le varie immagini che testimoniano l’eccezionale nevicata in tante parti d’Italia (non qui da noi), lo sguardo sconcertato dei cagnolini che vedono il mondo tutto cambiato.
    Credo che un pò tutti gli animali, domestici o non, soffrano di questa situazione.
    E’ perciò lodevole l’iniziativa di Luciana, speriamo ora che riesca bene nel suo intento!
    Anche qui nel parco sono posizionate parecchie casette, ma non le ho mai viste abitate!
    Un abbraccio e comunque che possa essere un buon fine settimana!

  9. Noi sono già tanti anni che compriamo il miglio apposta per loro e poi lo spargiamo sotto al balcone,vedessi come arrivano a frotte ,addirittura quest’anno vengono a mangiare anche 2 tortorelle,è così tenero vedere come non si stacchino l’una dall’altra.
    Ciao,buon fine settimana.Liù

  10. Siao Luciana, io ho la fortuna di avere la casa all’ultimo piano con il tetto molto articolato a travi che fanno da riparo agli uccellini, sanno che troveranno sempre da mangiare e riparo, senza parlare dei randagini e dei ricci che puntualmente la notte arrivano nel mio garage (poi di giorno sparisce tutto..sai i vicini vero? 😉 ) Buona domenica 🙂

  11. Ciao Luciana, post bellissimo e tenerissimo, io prendo ile fette biscottate e le sbriciolo vicino agli alberi del mio giardino, ed’è meraviglioso poi, sbirciare dai vetri per controllare ed ammirare questi meravigliosi esserini che cinguettano e zampettano intorno alle bricioline, ho diversi inquilini nel giardino, passerotti, pettirossi, merli e perfino una coppia di tortorelle dal collare che ogni tanto mi fanno visita, è sempre uno spettacolo ammirarli, un grande abbraccio ed un buon pomeriggio Angela

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...