Festa mondiale del gatto

Lo scorso 17 febbraio è stata la Festa Mondiale del Gatto.

E, per l’occasione, nel nel Salone dei Cavalieri a Pinerolo dal 15 al 19 febbraio 2012, si è svolta una settimana dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

 

Organizzatori e patrocinatori della manifestazione sono stati i canili/gattili di Pinerolo e Bibiana.

Il ricavato verrà utilizzato dalle Associazioni di volontariato animaliste per interventi a favore dei gatti.

Pare che la mostra sia andata benissimo; l’afflusso dei visitatori è stato cospicuo; tanti stands  ove numerosi simpatizzanti dei canili di Pinerolo e Bibiana hanno esposto in vendita produzioni artigianali di qualità sul tema gatto .

Parlando con gli espositori, ma anche con i visitatori che si soffermavano davanti a cartonnages, dipinti, ricami, patchworks e varie produzioni artigianali, ho potuto constatare quanti siano gli amici e gli ammiratori del simpatico e misterioso Micio.

Il gatto – Di Charles Baudelaire

Nel mio cervello passa e ripassa,
come se fosse nella sua casa,
un gran bel gatto forte e leggiadro.
Quando miagola lo sento appena,
è così tenero, così discreto;
ma che la voce si calmi o aggrondi,
ha sempre toni ricchi e profondi:
è la’ il suo fascino, il suo segreto

 

Ma si erano intrufolati anche dei cagnolini……anche loro a far festa ai loro cugini…….

 Intanto i miei due tesori dormivano beatamente a casa.

Ode al gatto – Di Pablo Neruda

Gli animali furono imperfetti, lunghi di coda, plumbei di testa. Piano piano
si misero in ordine, divennero paesaggio, acquistarono néi, grazia, volo. Il
gatto, soltanto il gatto apparve completo e orgoglioso: nacque completamente
rifinito, cammina solo e sa quello che vuole…..

Annunci

18 thoughts on “Festa mondiale del gatto

  1. io be ho avuti due….la mia dolce Luna e la tremenda Milù…
    due personalità opposte…Luna era dolcissima…m’aspettava dietro la porta…e mi veniva sempre sulle gambe appena mi sedevo…Milù andava solo accudita per il resto graffiava come un leone e mordeva come una tigre! ..o viceversa. 🙂
    Ora c’ho il cane..tenerone ma i gatti li punta….tranquilla è sempre al guinzaglio! 🙂
    Buona settimana carissima!
    vento

  2. Bella un giorno speciale per i gatti… anni fa abbiamo avuto un gatto e lui era sempre in cerca di una femmina disponibile.. e un giorno non è più tornato a casa.. adesso abbiamo una cagnetta… ti auguro una serena giornata Pif

  3. Ho letto “gatto” e sono corsa, credo che se rimanessi sola almondo e “Dio” mi chiedesse: chi vuoi che lasci qui a farti compagnia? Io risponderei senza esitare: un gatto!!!Approfitto del tuo post e mi ispiro al commento qui sopra: se ci tenete al vostro gatto/a e non lo/la volete perdere STERILIZZATELO/LA, non gli/le farete un torto ma un favore…

  4. Tantissimi auguri ai nostri amici a 4 zampe!! I gatti sono delle tigri in miniatura… sono nobili e sempre fieri. E poi, a differenza di quello che pensa moltissima gente, sanno essere anche molto coccolosi ed affettuosi, si affezionano a te e vengono a salutarti al tuo rientro dal lavoro… insomma, sono davvero fantastici! Provare per credere!

  5. Che bella questa giornata, che fa capire quanto amore bisogna donare agli animali e quante belle cosine tutte dedicate a loro.
    Io adoro i gatti, anche se purtroppo non posso tenerne dove abito per vari motivi, ma spesso sono i soggetti preferiti delle mie foto 🙂
    I tuo due micioni sono splendidi, bellissimi
    Buona nuova settimana, Pat

  6. Io ho festeggiato con i miei tesorini, Idris e JJ…non saprei più immaginare la mia vita senza di loro!
    Stupendi Gigio e Martino. I gatti sono animali straordinari e una mostra in loro onore è stata una splendida idea, sarei venuta volentieri…e avrei comprato anche un sacco di cose 🙂
    Buona settimana cara Luciana, ti abbraccio

  7. I gatti vivono alla giornata nell’eterno presente, un giorno qui. un giorno là, dove c’è cibo
    e ti trattano con amore.
    Loro percepiscono l’energia, anzi la vedono e valutano se tu li ami ed hai delle possibilità di andare oltre. Allora ne vale la pena, stanno con te.
    Un gatto, il tuo gatto, è un confortevole simbolo di saggezza e autonomia.
    Lui ti sta vicino quando tu hai bisogno di lui e delle sue coccole.
    Lui può fare a meno di te, tu no: è il tuo più amorevole compagno di viaggio.
    E lo è stato per tanti esseri umani, venerato come una emanazione divina, simbolo di lealtà e coraggio, custode di segreti e tesori, fonte di ispirazione per artisti e scrittori e poeti!
    Un gatto non è ” solo un gatto “. Un gatto è un GATTO!
    Love
    L

  8. Ma allora non era proprio casuale il post di Donatella sul suo bel gattone, se è stata la giornata dei gatti, che, a quanto pare, sono benvoluti da parecchie persone.
    Io non ce l’ho in casa, ma in giardino ormai è di casa il gattone dei miei nipoti, qualche volta anche per cacciare le talpe e starsene in agguato per catturare le sue prede!
    Forse i gatti di campagna fanno un avita migliore di quelli di città o appartamento!
    Comunque evviva i gatti, anche se sono a volta dei furbacchioni!
    Ciao cara Luciana, buon ultimo di carnevale!

  9. Post simpatico e divertente, come sempre foto particolari che ci fanno vivere i momenti della mostra. Amo i gatti, grandi amici sormioni, ho letto con piacere le belle poesie postate.
    Con amicizia
    Lucia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...