Succede anche questo………

Da “Specchio dei Tempi” de “La Stampa” del 18 aprile 2012

Un lettore scrive:

«I bimbi lo chiamano “il signore degli scoiattoli”: è un nonno corpulento, una sorta di gigante buono, che arriva al Valentino (chissà da dove) con le tasche piene di nocciole.
«Lo trovate in genere nel prato sottostante villa Glicini, a ridosso dell’area giochi da poco rinnovata.

«Appena arriva lui i grandi alberi del Parco vengono scossi da una allegra frenesia : arrivano gli scoiattoli ! La meraviglia accomuna grandi e piccini, tutti lì ad osservare la disinvoltura con la quale queste perlopiù prudenti creature si avvicinano al nostro Gigante buono, gli si arrampicano sulle gambe per ritirare la loro nocciola e andarla a nascondere, con destrezza, nel terreno, poco distante (la ritroveranno poi con calma, nel momento del bisogno).


«Ma c’è una “scoiattola” giovane, particolarmente vivace, che non solo si arrampica sui calzoni: entra nelle tasche del Nostro e si serve senza complimenti, tra lo stupore del pubblico che inevitabilmente si forma.

«Spesso scriviamo per lamentarci, per sollecitare una maggiore pulizia del Parco, per denunciare atti di vandalismo: una volta tanto vogliamo, invece, utilizzare questo spazio per “dire grazie” ad un anonimo “signore degli scoiattoli” che regala a noi e ai nostri nipoti momenti di serenità».
GIANNI JACCARINO

C’è bisogno di queste notizie……..

Annunci

18 thoughts on “Succede anche questo………

  1. bellissimo questo grazie Ci sono persone magnifiche che nella loro anima hanno qualcosa in più di altre la bontà e gli animali sanno riconoscere.Osservandoli con un pò più di interesse ci conducono da loro ciao

  2. Queste sono le notizie che rasserenano il cuore e fanno sorridere tutti! Sono di Torino ma non ho mai avuto il piacere di incontrare questa persona però mi ha fatto venire in mente quando andai a Londra qualche anno fa.
    Nel parco di fronte a Buckingham Palace un giorno scoprii con mio grande stupore la presenza di tantissimi scoiattoli grigi che si avvicinavano alle persone che gli porgevano qualcosa da mangiare… così il giorno seguente decisi di prendere delle briciole di pane secco dalla colazione dell’hotel e di portargliele per vedere la loro reazione. Arrivai nel parco, mi avvicinai ad uno scoiattolo e gli porsi la mia briciola di pane… lui si arrampicò su una mia gamba per arrivare a vedere cosa avevo in mano.. peccato che quando scoprì che era “soltanto” una briciola (e non una nocciola) corse subito via da un altro turista!!! Che viziati!! 🙂

  3. Buongiorno cara Luciana, ecco una storia che fa vedere come dovrebbe esser la vera fratellanza fra l’essere umano e gli animali.. ti auguro un sereno fine settimana con amicizia Pif

  4. Sono notizie bellissime, questo gigante buono ha talmente infuso fiducia negli scoiattolini che arrivano ad andare nelle sue tasche, sanno che non corrono pericoli.
    Che meraviglia, la scena che si crea ogni volta deve essere veramente stupenda
    Ciao, buon fine settimana
    Pat

  5. Che scena meravigliosa che hai descritto,mi piacerebbe tanto vedere gli scoiattolini arramicarsi sulle gambe di quel signore !
    Un caro saluto,buon fine settimana
    Liù

  6. Qanto abbiamo bisogno di sapere che c’è anche questo sotto il cielo e non solo buio. Questo gigante buono mette tutto il suo essere positivo sulla bilancia del mondo! Grazie di averlo “raccontato”…..

  7. Dear friend thanks for the greeting on wp, wish you a wonderful weekend and a
    good new week with sun and heat and enjoy the scenery we have life and a big hug
    and kiss Herluf.

  8. Finalmente delle belle notizie. Sono stanca si sentire solo e sempre sofferenze e nefandezze.
    Il Nonno riconcilia con la vera Vita
    Buona domenica Luciana
    Gina

  9. Un lettore scrive:

    «I bimbi lo chiamano “il signore degli scoiattoli”: è un nonno corpulento, una sorta di gigante buono, che arriva al Valentino (chissà da dove) con le tasche piene di nocciole. «Lo trovate in genere nel prato sottostante villa Glicini, a ridosso dell’area giochi da poco rinnovata.

  10. Abbiamo proprio bisogno di queste che sono considerate “non notizie” e per questo quasi sempre trascurate, perchè il mondo non è solo fatto di tragedie e marciume, ma anche di piccole cose che edificano e ce lo fanno guardare con occhio più fiducioso e cuore speranzoso.
    Poi è anche l’occasione per te di mostrarci le bellezze, particolarmente belle da vedere in questa stagione, di scorci mai abbastanza conosciuti della tua bella città!
    Ciao cara Luciana, con un abbraccio l’augurio di serena settimana!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...