Il mio premio da Eataly

Ieri bellissimo pomeriggio da Eataly a ritirare un premio.

Avevo partecipato al concorso “Come lo fa mia mamma” organizzato da Eataly Torino, inviando una ricetta che si tramanda di madre in figlia nella mia famiglia.

Io ricordo che la faceva la mia adorata nonna Lucia, sempre in occasione della Pasqua.

“Torta di castagne” di Luciana Elegir

Ingredienti:
1/2 kg di castagne bianche
8 di pesche sciroppate
2 cucchiai di cacao
8 savoiardi
4 amaretti
1 bicchieri di Marsala
1 bicchiere di Cointreau
1/2 bicchiere di caffè
1 bicchiere di latte
3 cucchiai di marmellata di pesche
spremuta di 2 arance
la buccia grattugiata di un limone bio
1 bicchere di zucchero
6 uova

Procedimento:
Lavare bene le castagne in acqua tiepida. Mettere a bagno le castagne in altra acqua tiepida e lasciarle così per una notte.

Al mattino scolarle ed eliminare le pellicine. Quindi metterle a cuocere in una pentola con altra acqua tiepida e farle bollire per 3 o 4 ore.

Scolarle e passarle al passaverdure. In una terrina mettere in ammollo i biscotti con i liquori ed il caffè.

In un altro recipiente  raccogliere il passato di castagne ed aggiungere le pesche passate anch’esse al passaverdure con tutto il loro liquido.

Aggiungere il cacao e mescolare bene. Unire, uno alla volta, tutti gli altri ingredienti, sempre mescolando bene.

Dopo aver aggiunto i biscotti ammollati, usare la stessa terrina per battere le uova con lo zucchero.

Quando saranno belle spumose aggiungerle al composto. Volendo si può aggiungere una bustina di vanillina.

Ungere una teglia rotonda con un poco di olio e cospargerla di pangrattato. Versare il composto e livellarlo. Mettere in forno e cuocere per un’ora e mezza circa a 180° e secondo dello spessore della torta.

Mi ero già dimenticata di tutto ciò, quando l’altra settimana mi arriva una mail che mi comunica che la mia ricetta è tra le 8 vincitrici del concorso.

Grandissima sorpresa e grandissima gioia.

Il premio consiste nella pubblicazione della mia ricetta sul sito di Eataly Torino, un pomeriggio in cucina con la nota cuoca toscana Luisanna Messeri e l’omaggio del suo ultimo libro di ricette.

http://www.torino.eataly.it/index.php/le-ricette-vincitrici-del-concorso/

Per me è stata una bella soddisfazione.

Ed è stato un pomeriggio interessantissimo in una vera cucina da chef.

Ero incantata dalle attrezzature, dai forni, dai lavelli……..

Per me, che adoro cucinare, è stato come vivere una favola.

E poi, a casa, ho trovato un bellissimo regalo……..

Chissà che per me non inizi una nuova carriera ??????

Annunci

25 thoughts on “Il mio premio da Eataly

  1. Ciao, Luciana. Felice di congratularmi con te per un premio sicuramente ben meritato e per la passione che metti in tutte le tue attività con particolare riguardo alla cucina ed al turismo ed alla cultura piemontese.
    Un forte abbraccio. Osv

  2. Premio meritato! Ti dona il cappello da cuoca….e perchè no visto che cucinare è una passione per te sarebbe molto bello, buona giornata cara Luciana! 🙂

  3. Ma che BRAVA!!!!!!!!!!!!!!! Queste si che sono soddisfazioni! Complimenti! Sono proprio contenta per te! Però, se diventerai famosa….. prometti che continuerai a cucinare cosine deliziose anche per tutti noi tuoi famigliari! Mica ci dirotterai su cibi pronti per mancanza di tempo?? Hihihi!!!

  4. Luciana sei una grande, davvero una blogger eclettica, completa, colta, intelligente, appassionata e coraggiosa..si, coraggiosa, io non avre mai il coraggio di presentarmi in pubblico a cucinare ma non è una novità che io sia una “selvatica” 😉 Splendida torta, soltanto una domanda: cosa intendi per castagne bianche? Forse sono quelle secche? Bacio.

  5. … ma complimenti Luciana… evvai… come si suol dire ” impara l’arte e… mettila da parte”… hai avuto modo di esprimerti anche con una ricetta… sono tanto contenta per te…
    Un abbraccio
    Patrizia

  6. Splendido Luciana, felicissima per te e per questo premio meritatissimo. Sei bravissima in cucina ed infatti io ho spesso pensato che potresti benissimo aprire un ristorante tutto tuo. Una bellissima esperienza la tua e si vede dal tuo sorriso. Ancora tanti, tanti complimenti
    Ciao, Patrizia

  7. E queste son piccole grandi soddisfazioni!E la tipa riccia è la cuoca toscana che fa il programma su Arturo?Bacioni e buona notte!

  8. Finalmente ti ci voleva proprio un riconoscimento un pò più significativo, di tutti quelli che qui ricevi sempre da noi, anche se so che questi da te sono sempre graditi, dalla donna di classe quale sei tu!
    Mi fa proprio piacere e ti aggiungo pure tutti i miei complimenti, anche per il dolce che hai scelto!
    Un abbraccio carissima Luciana, serena gironata a te!
    N.B.: hai un blog un pò pesante da entrarci, ho fatto più tentativi in diversi momenti, prima di riuscirci!

  9. Complimentissimi Luciana! Una splendida soddisfazione, pienamente meritata.
    E le foto ci rendono davvero partecipi di questo bel momento, sembra di essere lì con te…
    Un abbraccio!

  10. Grazie per la presentazione e tutto il resto: io il cane lo sempre avuto ed è come dici tu :
    Ma fai la cuoca…… bello mi piacerebbe avere la moglie cuoca, che belle mangiate!!!!!!!!!!!!!
    Un’abbraccio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...