Cena Mimosa

Un invito a casa è di sicuro più intimo e piacevole di qualsiasi ristorante di lusso.

Io ho composto un menù semplice, ma d’effetto, sempre legato al giallo sole della mimosa…….

IMG_6181

I limoni ripieni di tonno sono degli sfiziosi antipasti dall’aspetto e dalla presentazione davvero originale

LIMONI RIPIENI DI TONNO

Cosa serve:

2 limoni piuttosto grossi

sott’olio sgocciolato 160 gr

uova sode 2

olive nere o verdi denocciolate 50 gr

capperi sott’aceto 15 gr

1 pizzico di sale

erba cipollina tritata 1 cucchiaio

pepe macinato q.b.

maionese 100 gr

Per decorare:

1 tuorlo sodo

erba cipollina qualche filo

Mettete a rassodare le uova , e una volta raffreddate sgusciatele e tritatene solo uno. Nel frattempo prendete un limone, tagliate leggermente la base per farlo stare in piedi

e poi tagliate la parte opposta come per formare un cappello.

Con un coltellino, tagliate la polpa per tutta la circonferenza interna del limone poi, con uno scavino, svuotate la polpa interna stando attenti a non bucare il fondo . Procedete in questo modo anche per l’altro limone.  In un’altra ciotola ponete la maionese, il tonno sgocciolato e sbriciolato , i capperi ,le olive tritate , le uova tritate, l’erba cipollina e il pepe macinato; mischiate il tutto fino ad amalgamare bene gli ingredienti.

Con la crema ottenuta , riempite i 2 limoni scavati. Disponete i limoni riempiti su di un piatto di portata; inserite mezzo tuorlo sodo in uno schiaccia aglio, premete e ricavate tanti piccoli vermicelli che utilizzerete per spolverizzate la sommità dei limoni. Fate la stessa cosa con l’altra metà del tuorlo. Servite i limoni spolverizzando il piatto di portata con i vermicelli di tuorlo sodo ed erba cipollina.

IMG_6177

RISOTTO AGLI ASPARAGI

Molto semplice, ma dal sapore delicatissimo

Cosa serve: (per 2 persone):
Asparagi 250 gr
Brodo di dado alle verdure 1/2 litro
Burro 20 gr
Olio extravergine d’oliva 1/2 bicchiere
Parmigiano Reggiano grattugiato 40 gr
Pepe macinato q.b.
Riso Acquerello 200 gr
Scalogno 1
Stracchino 100 gr
Uova 2 sode
Vino bianco secco 1/2 bicchiere

Come si fa:
Immergete gli asparagi in acqua bollente leggermente salata per 5-10 minuti; nel frattempo in un tegame fate imbiondire lo scalogno con un pò di olio di oliva extravergine.
Scolate gli asparagi, tagliatene le punte, che conserverete da parte intere, e frullatene la restante parte verde e morbida; unite il riso allo scalogno e fatelo tostare a fuoco vivo. Dopo bagnatelo con un pò di vino bianco facendolo evaporare per bene. Aggiungete la crema di asparagi e poco alla volta, un mestolo di brodo ogni volta che il riso comincerà ad asciugare troppo.
Pochi istanti prima del termine della cottura aggiungete lo stracchino, attendete quindi che si amalgami bene con il riso, dopodiché togliete dal fuoco e mantecate il risotto con il burro e il parmigiano reggiano regolandovi con il pepe, ed aggiustando eventualmente di sale.
Ponete il riso in un piatto da portata e completate la presentazione decorando la pietanza con le punte degli asparagi precedentemente tenute da parte e sbriciolando (aiutandovi con un passaverdure o con uno spremiaglio) al centro del piatto il tuorlo delle uova sode.

IMG_6187

POLLO ESOTICO AL PEPE ROSA

Pollo speziato tipico della cucina indiana

Cosa serve:

  200 gr di petto di pollo

  1 vasetto di yoghurt bianco

  1 o 2 cucchiai di curry

 1 cipolla

 vino bianco

  brodo vegetale q.b.

  olio extravergine d’oliva

 sale

 pepe rosa

 Come si fa:

Tagliate il petto di pollo in modo da ottenere dei bocconcini di piccole dimensioni e passateli nella farina.

In una padella fate rosolare la cipolla tritata con un po’ di olio di oliva. Aggiungete il pollo, coprite con il coperchio e lasciate rosolare per circa 10-15 minuti. Sfumate con del vino bianco.

Aggiungete un mestolo di brodo vegetale, il curry e proseguite la cottura. Aggiustate di sale.
A cottura quasi ultimata aggiungete lo yogurt, amalgamandolo bene con il pollo. Cospargete il pollo con le bacche di papa rosa.
Servite caldo.

IMG_6195

INSALATA FRESCHISSIMA

Con il pompelmo rosa un sapore piacevolissimo

Cosa serve:

Insalata belga

Germogli di soja

Mais

Um pompelmo rosa

1 uovo sodo

nocciole tritate grossolanamente

Olio evo, limone, sale e pepe

Come si fa:

Sbucciate e spellare il pompelmo al vivo. Tenetene da parte 4 spicchi.

In una ciotola mettete i gemogli di soja, il mais, l’insalata belga tagliata finemente.

Separate il bianco dell’uovo dal rosso.

Tagliuzzate il bianco sull’insalata ed unite le nocciole.

Fate un’emulsione con oslio, limone, sale e pepe.

Condite e lasciate riposare per mezz’oretta.

Decorate con le fette di pompelmo ed il rosso dell’uovo passato alla spremiaglio.

IMG_6191

E per finire un delizioso Creme Caramel

Cosa serve:

500 gr latte intero

3 uova ed un tuorlo

120 gr di zucchero

una stecca di vaniglia.

Frutta candita a pezzetti
Per il caramello; 100 gr di zucchero, un cucchiaio raso d’acqua.

  Come si fa:

In un pentolino portate a bollore il latte a cui unite una bacca di vaniglia, incisa nel senso della lunghezza; allontanate subito dal fuoco e fate riposare per 15 minuti per fare in modo che il latte assimili il profumo di vaniglia.

Rompete le uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e mescolate molto lentamente per evitare che il composto incorpori troppa aria.

A parte, versate lo zucchero e un cucchiaio d’acqua in un pentolino e mettete sul fuoco dolce. Non mescolate e fate cuocere fino a quando il composto si trasforma in caramello dal colore ambrato. Versatelo in 6 stampini da crème caramel.

Filtrate il latte e unitelo al caramello, quindi versate tutto negli stampini. Sistemateli in una teglia a sponde alte riempita d’acqua fredda ed infornate a 150-160°C per un’ora e un quarto circa. Il creme caramel è pronto quando la crema è si è rappresa pur essendo ancora morbida.

Lasciate raffreddare nell’acqua prima di trasferire gli stampini in frigo per almeno tre ore. Capovolgeteli e cospargeteli di frutta candita.

IMG_6196

k7ln0mca

Annunci

27 thoughts on “Cena Mimosa

  1. sei crudele a mostrarci questo ben di Dio e non farcelo assaggiare …ahahah scherzo naturalmente, comunque hanno tutti un’aspetto invitante, sono sicuramente squisiti….
    Buona giornata, con amicizia, Vito

  2. Oh ist alles so lecker und so schöne Fotos mit tollen Rezepten habe mir eines abgeschrieben was ich meinen Mann mal nachkochen werde sehr schön und viel Mühe.Wünsche dir eine gute glückliche schöne Woche.Gruß und Freundschaft.Gislinde

  3. Ottimo menù!
    Copio subito il risotto: ho gli ingredienti a casa e stasera lo preparo. L’antipasto di limoni seguirà a ruota e idem il pollo, ma senza curry (sostituisco con pesto di basilico o con maionese?)
    Ciao, buona settimana.

  4. Whaouuuu quel repas délicieux et allécha nt envie de se mettre à table ave c vous
    Par contre,je vais prendre vos recettes et on vas essayer pourquoi pas!!
    Bonne semaine et bon appétit amicalment

    Cocopaillette

  5. Che cena fantastica Luciana! Non riesco a credere ai miei occhi! E’ tutto semplicemente fantastico, grazie, mi hai dato delle bellissime e luminosissime idee! Un bacione.

  6. Dear Friend excuse me I have a busy time with
    many chores, but if possible I will be here
    and send greetings out to you, and I hope you get a really
    good weekend hugs and kisses and many thanks for a wonderful
    friendship Herluf.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...