Pralormo e i suoi tulipani

Se come me amate i fiori, la natura e i castelli e siete vicini al Piemonte non potete perdervi il Castello di Pralormo, in provincia di Torino!!!

Un posto davvero splendido!!!

messer-tulipano-2012_loc-244x450

Se poi amate, come me, prendere la macchina fotografica in mano e non mi fermarvi più ….beh……allora…non potete non andarci.

Nonostante la scorsa settimana abbia piovuto tanto, la mostra Messer Tulipano al Castello di Pralormo non abbiamo voluto perderla.

C’era tanta gente, e nonostante il non perfetto stato di tanti tulipani, sono felice di essere stata sabato scorso a vedere quel meraviglioso spettacolo offerto da 75.000 tulipani sparsi in aiuole lungo il parco del castello.

thumbnail_526_pralormo-tulipani-20121

Significato:

Nessuno vuol togliere alla rosa rossa lo scettro di regina degli innamorati, però la letteratura parla chiaro: il fiore simbolo delle dichiarazioni d’amore, cioè quello che inequivocabilmente significa “ti amo”, è il tulipano. Il sultano delle Mille e una notte ne lasciava cadere uno rosso ai piedi di una donna dell’harem per farle capire che era la prescelta.

Ma una leggenda popolare sostiene, al contrario, che erano le odalische a lanciarli oltre le sbarre dell’harem per mandare messaggi al fidanzato perduto.

Comunque sia, in tutto il mondo il tulipano parla d’amore. Forse perchè la leggenda più antica che lo riguarda (di origine persiana) sostiene che il fiore sia nato dalle gocce di sangue di un giovane suicidatosi per una delusione amorosa.

E non solo.

Narcisi

Viole

Mughetti

Una collezione straordinaria di orchidee…….

Orchidea

Orchidea1

Orchidea2

Orchiedea3

Luciana1

I tronchi tagliati disposti come panchine, il bel parco, le casette per gli uccellini sparse nel verde,

mangiatoia

i vari percorsi fra odori, profumi, piante aromatiche, le serre, la cascina,

Gallo

Gallina

Galli

Galloeuova

il laghetto

Laghetto

l’orangerie,

Orangerie

Orangerie1

Fioriarancio

Fiorerosso

gli alberi intagliati

Alberofaccia

i gazebo, e tante bancarelle …

Bancarella

Bancarella1

Bancarella3

Bancarella4

Finito il parco rimaneva il castello. Benchè di fuori non sia che un grande castello non particolarmente aggraziato, la visita del castello, abitato dai conti Beraudo di Pralormo, si è rivelata molto interessante.

Castello

Il castello nei secoli ha perso il suo carattere difensivo e con varie modifiche, la chiusura del fossato e del cortile fra le altre, ha preso man mano più le caratteristiche di una gran residenza… piena di utensili di ogni tipo dei tempi passati che lì si usavano…

Particolarmente interessante la cucina con ogni utensile possibile… come la ghiacciaia che garantiva il ghiaccio, o la stufetta dove scaldare tutti assieme contemporaneamente una ventina di ferri da stiro in ferro …

Cucina23

E poi lo splendido Salotto Azzurro

Salottoazzurro_castello_visite

Le cantine

cantina_castello_visite

La sala da pranzo

Tavola_castello_visite

e poi la deliziosa chiesetta del castello

Chiesetta

Luciana

Chiesetta3

Chiesetta2

Chiesetta1

e, per finire, un libro

tulipano nero

Siamo nei Paesi Bassi, alla fine del Seicento. Cornelius Van Bearle sta per creare un fiore meraviglioso, un tulipano nero. Isaac Boxtel, suo vicino, cerca in ogni modo di appropriarsi dei preziosi bulbi. Per raggiungere il suo scopo entra nella serra di Cornelius, poi per liberarsi del rivale lo denuncia e lo fa incarcerare con l’accusa di aver nascosto delle lettere affidategli da Corneille de Witt, Governatore della Provincia.

Van Bearle riesce con uno stratagemma a portare con sé in prigione i preziosi bulbi incartandoli in un foglio che contiene un messaggio del Governatore… Cornelius è in pericolo ma aiutato dalla giovane Rosa, figlia del guardiano della prigione, riesce a far fiorire i bulbi. Protagonista del romanzo è proprio il fiore, il tulipano nero, sullo sfondo le lotte dei Paesi Bassi nel travagliato periodo della fine del Seicento.

35 thoughts on “Pralormo e i suoi tulipani

  1. che bello…. sarebbe meraviglioso poter vedere il tutto dal vivo, esserci, sentirne il profumo….
    Hai fatto uno splendido reportage…
    Buon inizio di settimana, con amicizia, Vito

  2. forse capito da quelle parti il primo maggio con una corriera di amici bellissime le immagini e il tuo post complimenti per la tua foto se riesco provo a disegnarla ciao carissima

  3. E’ stata una visita molto interessante. Ho trovato particolarmente suggestive le stanze del castello: la guida è stata molto abile a spiegare le tradizioni e le abitudini che lo caratterizzavano fino a pochi decenni fa. I luoghi in cui si colloca poi sono davvero fantastici e la vista sul parco fa del castello… il luogo ideale dove vivere!!!! 🙂

  4. Come te amo la natura, i fiori, purtroppo sono lontana, quindi devo ringraziarti di cuore per queste bellissime foto in un posto cosi incantevole, grazie ancora Luciana un grande abbraccio ed un buon inizio settimana, Angela

  5. Cara Luciana, i tuoi post sono sempre una meraviglia… fra testo e foto mi perdo.. e come un sogno.. cara abbi una serena settimana ti abbraccio Pif

  6. Wünsche dir einen schönen Abend Lusciana so viel schönes gibt es bei dir zu sehen.Das Schloß ist sehr schön und alles so schöne Sachen.Wünsche dir eine gute glückliche schöne Woche.Gruß und Freundschaft.Gslinde

  7. Come sempre sono belle immagini, ma pure bei fiori, bei posti, un tuffo nella primavera anche se stenta ad affermarsi! Però dovrei subito aggiungere che a me piace ancora di più la fotografa!
    Sei sempre migliore carissima Luciana, proprio una gran bella signora!
    Un abbraccio forte a te e che la bellezza ed il profumo dei fiori accompagnino sempre le tue giornate! Ciao!

  8. Anche io adoro i fuori e i loro colori, trovo le tue foto spettacolari.. è come se ne avessi sentito il profumo solo a guardarle… e poi complimenti a te, sei davvero una bellissima donna…
    buon mercoledì, Barby!

  9. Bonne journée Lucianaele,
    C’est toujours un plaisir que repasser chez toi pour voir tes belles photos
    Un peu de soleil et beaucoup de vent aujourd’hui et un peu plus chaud
    Bisous

  10. Spettacolare questo tuo post, Luciana! Il posto è di una bellezza straordinaria, e i fiori sembrano parlare attraverso le tue stupende fotografie. Hai davvero un grande talento, e devo farti anche i complimenti per la tua splendida forma, sei bellissima!
    Un bacione ♥

  11. Dear friend thanks for greeting in my wp,
    and sorry I have not been here
    as much as I have been busy
    other chores, wish you a good week
    hugs and kisses from Herluf.

  12. Bonjour

    Ahhhh !!!! ce matin le soleil est enfin présent

    Le printemps pointe le bout de son nez
    Je te souhaite une belle journée , un agréable week-end
    Mon amitié arrive avec mon cœur
    Elle passe et te laisse un doux message
    Avec mon petit sourire

    Pour vivre une amitié de magie
    Bise, Bernard

  13. Bonjour LUCIANA

    Ce matin je viens
    A petit pas te répandre mon amitié
    Je voudrais bien etre un Roméo
    pour te chanter une belle chanson
    Au son de notre Amitié
    Mais je chante faux LOL
    Profite bien du soleil, de ta semaine
    De tes amis , amies, proches et de ta famille
    Je te souhaite une très bonne journée


    Bisous,Bernard

  14. Grazie per avermo ‘scovata’ e sopratutto per averci regalato quest’orgia di colori e di profumi (arriva persino il profumo) della primavera. Sono torinese trapiantata a Roma e conosco il Castello di Pralormo anche se fa parte della mia lontana infanzia.
    quanto al tulipano cuoi che come sherazade non ne conosca la simbologia 😉

    sheràlaprochaine

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...