Famiglia………

Totò

All’interno della famiglia non ci dovrebbe essere l’ipocrisia e la cattiveria.

In tante famiglie invece ci  si comporta male e si fa la bella faccia davanti e poi dietro se ne dicono di tutti i colori.

In alcuni casi entra in gioco la competitività e la gelosia.

Terreno minato nei secoli ……..

chiacchiere

II fatto è che è sempre il nostro sangue a tradirci per primo.

Del resto…….anche noi siamo i peggiori nemici di noi stessi…

Un quesito. Un genitore può trattare in maniera diversa i suoi figli?

Mi sono venute in mente queste considerazioni dopo le ultime vicissitudini famigliari.

Schermata 2013-05-22 alle 14.34.30

Mi chiedo come sia possibile essere così meschini con i propri familiari, soprattutto con genitori e fratelli e sorelle.

Per me la famiglia è tutto. Ma evidentemente solo io la penso così……..

Ma si può?

…domande senza risposta forse.

E anche se ci fossero ciò che provo non cambia: rabbia ma soprattutto nausea, oltre a un senso di impotenza e di tristezza.

RABBIA2

Annunci

17 thoughts on “Famiglia………

  1. Ciao Luciana, non so cosa dirti, ormai il buon senso mi sembra e andato perduto… non so perchè tutto diventato cosi strano in questo mondo.. cara ti abbraccio abbi una serena giornata ..

    voglio regalarti un premio fatto da me… http://unmondoperduto.files.wordpress.com/2013/05/premio-damicizia11.png
    ho anche scritto reccentemente un post al riguardo http://unmondoperduto.wordpress.com/2013/05/11/premio-damicizia-per-voi/

    una carezza a Biagio…tvb Pif

  2. Ora più che mai, la famiglia, gli amici e la vita, oh grande bugia, questa è la vita, dovrebbe essere così, dovremmo essere più umili e dire sempre il divieto. Mi piace questo post. saluti

  3. Uno non si aspetterebbe mai di essere ferito dai propri famigliari. Specie quelli più stretti.
    Tuttavia, a volte capita.
    E quando capita fa molto male, perchè ti cade il mondo addosso e non sai cosa fare.
    Finchè a ferirti sono degli “estranei” tutto nella norma, succede e ci metti una pietra sopra.
    Quand’è così invece crollano le tue certezze e cerchi di capire se in qualche modo tu stesso hai contribuito a raggiungere questo stallo, questa indifferenza, se anche tu hai contribuito a costruire il muro che è nato fra di voi.
    Ti chiedi come è potuto succedere e che cosa spinga gli altri a comportarsi diversamente da come dovrebbe essere in una famiglia.
    Purtroppo molto spesso non si giunge a risposte certe a queste domande e si finisce col farsi sopraffare dai dubbi e dal dispiacere.

    Da parte mia posso dirti però che ti sono e sarò sempre vicina..

  4. Spesso le incomprensioni “rientrano” se si lasciano le porte socchiuse e si ha voglia di confrontarsi e di mettersi in discussione. Ti auguro il meglio, le situazioni sono tante e non tutti i torti si possono perdonare spero che non sia il tuo caso.

  5. Luciana queste cose, purtroppo, fanno star male perche’ sono i nostri famigliari, e al tuo quesito ti dico che un genitore dovrebbe trattare allo stesso modo i suoi figli anche se a volte succede l’opposto, cerca di non pensarci e vivi con serenita’ la tua vita, un bacione!!!

  6. Purtroppo è così cara Luciana, è capitato anche a noi, però nello stesso tempo abbiamo degli amici e dei parenti un po’ lontani geograficamente, che sono come fratelli…..quindi non possiamo lamentarci 🙂

  7. Capita, purtroppo… i parenti non si scelgono, e nonostante abbiano il nostro stesso sangue spesso non solo la pensano in modo assolutamente opposto, ma non si fanno scrupolo di comportarsi senza alcun rispetto. Lo dico con cognizione di causa, perché io stessa ho avuto i peggiori dispiaceri della mia vita proprio all’interno della famiglia, ed ho finito col dovermi allontanare da quasi tutti per poter vivere in pace.
    Se anche questo è il tuo caso, non posso che consigliarti di mettere sempre te stessa al primo posto e pensare solo a vivere serenamente, senza preoccuparti di chi non merita il tuo affetto.
    Ti abbraccio stretta ♥

  8. non credo che sia un ‘caso’ se esistono detti popolari tipo: “parenti, serpenti” o “i parenti sono come le scarpe, più sono stretti, più fanno male” … non esistono famiglie perfette perchè non esistono persone perfette … “chi ha più giudizio, lo adopera” …
    un abbraccio!

  9. da tanto tempo ho deciso che in famiglia io mi comporterò come credo senza aspettarmi nulla in cambio. Quello che faccio per loro lo faccio in realtà per me stessa, per come sono e per come credo sia giusto.
    Ho capito che non posso aspettarmi lo stesso dagli altri. E’ triste, ma è così

  10. Bonjour LUCIANA


    Tu m’as reconnu
    C’est moi ton ami
    Qui passe sur ton blog
    je te demande d”ouvrir ta fenêtre
    Mais comme au moiS d’avril LOL

    je dépose une corbeille de fleurs pour toi
    tu y trouveras aussi mon coeur
    remplit d’amitié
    je te souhaite une agréable journée
    remplit de tendresse et de douceur
    gros bisous

    Bernard
    BONNE FETE A TOUTES LES MAMANS

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...