Ambiente di lavoro

Una faccia davanti e un’altra dietro, anche da parte di quelli di cui il giorno prima ritenevi di poterti fidare.

donna_con_la_maschera_mod

Disseminano zizzania e parlano male di tutti: colleghi, capi o persone esterne a noi……

Bisognerebbe farsi scivolare tutto addosso o non parlare affatto…..ma per 8 o 9 ore consecutive, non è facile.

Sono soprattutto le donne: competizione, invidia, falsità, sorrisini davanti e inc….te (BIP) dietro!

Schermata 2013-07-16 alle 12.36.25
Ambiente davvero marcio. La nausea aleggia nell’aria. Pesante.

Anche perché dove non sanno, inventano.

Fortunatamente ho trovato una collega che la pensa esattamente come me e che come me ha interesse a rimanere al di fuori dei pettegolezzi da pausa caffè.

Da un po’ cerchiamo di estraniarci il più possibile e parlare dei fatti nostri.

Anche se è un continuo, dalla mattina alla sera.

E volere o no, a volte ti ci trovi invischiata.

Quasi un hobby, uno sport; il piacere di parlare male di chiunque, il piacere di fare del male a chiunque.

06art_Chat

Persone tutto sommato infelici che godono dei dispiaceri altrui…….

Persone che si compiacciono delle avversità altrui……

vecchie_pettegole

Sono meritevoli, queste persone, di compassione, commiserazione o compatimento?

Sono un pool di mediocri e pettegoli, e chi fa del suo meglio per starne alla larga è un avversario pericoloso.

Schermata 2013-07-16 alle 14.19.19

Meglio l’indifferenza. Credetemi è facile ferire le persone con le parole e anche se, ignorarle, può sembrare la strada più complicata, è sicuramente la più soddisfacente.

Un inchino e un applauso a chi riesce in questo.

inchino

Er gobbo vede la gobba dell’antri gobbi, ma nun riesce a trovasse la sua.

quasimodo

http://www.youtube.com/watch?v=Wt6Rv_H2mSA

Un consiglio:

2517397

Ricco di umorismo e di un sano buonsenso, ma imbattibile dal punto di vista tecnico/pratico/scientifico pur non essendo un freddo manuale di management, Il metodo antistronzi è l’unico testo che può salvarti davvero al vita. Permettendoti anche di non trasformarti in uno di loro. Basta fermarsi in tempo.

 

Annunci

18 thoughts on “Ambiente di lavoro

  1. Non penso sia così facile diventare uno di loro….penso sia nel fattore genetico! 😉
    Cercare di ignorarli e stare alla larga è l’unico sistema, anche se non senpre facile. Buona giornata Luciana!

  2. Io sono una seguace del low profile anche quando verrebbe voglia di dissotterrare l’ascia di guerra. Preferisco “sprecare” energie per impedire al rancore e alla cattiveria di impossessarsi di me. Facile dire una parola di troppo, l’intelligenza è nella misura e nella qualità delle parole. La bontà…beh quella è un’altra storia. Serena pausa caffè a te e alla collega 🙂

  3. Il posto di lavoro è davvero un campo di battaglia.. Bisogna sempre stare attenti a ciò che si dice, a ciò che si pensa, a ciò che si fa… insomma, è un covo di spie!! Anche io amo tenere un profilo amichevole con tutti ma mai troppo intimo così da non trovarmi a dover spettegolare su qualcuno o ad essere l’oggetto degli spettegolezzi degli altri (cosa che mi sa che succede anche se noi non vogliamo)..

    Per rallegrarci un po’, ecco alcuni aforismi divertenti!

    Il lavoro mi perseguita, ma io sono più veloce.
    (Lupo Alberto)

    Il lavoro non ha mai ammazzato nessuno, ma perché rischiare?
    (Edgar Bergen)

    Mi spezzo ma non m’impiego.
    (Achille Campanile)

    Il lavoro rivela il carattere delle persone: alcuni si tirano le maniche, altri girano al largo e altri ancora non si fanno proprio vedere.
    (Sam Ewing)

    Il cervello è un organo favoloso. Comincia a lavorare dal momento in cui ti svegli la mattina e non smette fino a quando entri in ufficio.
    (Robert Frost)

    Mi piace il lavoro, mi affascina completamente; potrei rimanere seduto per ore e ore a guardare qualcuno che lavora.
    (Jerome Klapka Jerome)

  4. Sembra che lo spettegolare sia uno “sport” molto popolare…. quello sul luogo di lavoro l’ho risolto (sono in pensione eheheh), ma nella vita extralavorativa beh! anche li è una bella lotta.
    Buona giornata, con amicizia, Vito

  5. Luciana posso capirti sai, ho lavorato anche io in un ambiente dove le peggiori erano le donne, purtroppo, il libro e’ troppo divertente, mi piacciono gli aforismi, l’ultimo ce l’ha stampato sulla maglietta mio fratello, 🙂 , un bacione a te!!!

  6. Ciao, Luciana. Non è facile difendersi ma dobbiamo provarci specialmente sul posto di lavoro dove allignano maggiormente il pettegolezzo, l’invidia, la maldicenza ed il rampismo che ne deriva.
    Buon pomeriggio. Un abbraccvio. Osv

  7. Bonjour LUCIANA
    C’est moi le virus!!!!!! Hi ,,,Hi ,,, Hi
    Certains ont cru se débarrasser de moi
    Aucune solution
    Pour me détruire,,,,, je suis un bon virus !!!!!Hi,,,Hiiiiiiiiiiiiiiiii
    Je suis Le bon VIRUS… l’AMITIE
    J’ai de bons infirmiers et bonnes infirmières pour s’ occuper de moi

    Et me laisser toujours un message

    Je passe te souhaiter une belle journée en ce mercredi

    Gros bisous.Bernard

  8. C’est une attitude que je déteste ce genre de choses ‘rumeurs’
    C’est des langues de vipères ça tout simplement mais comme vous dites ça fait mal!!
    Courage et il ne fuat surtout pas les écouter mais en perler au contraire de ce que l”on peut croire
    A bientot Luciana je pars en vacances
    Sourire et calins

    Cocopaillette

  9. Cara Luciana, il pettegolezzo è un venticello come la calunnia, non costa nulla ma ci arriva come una puzza addosso
    Ci sono poche Donne che rispettano altre Donne, le altre sono solo finte donne

    Un abbraccio
    Senty

  10. Hai toccato un tasto che spesso opprime e sul quale da molto tempo mi stò documentando. Hai ragione, spesso tante donne insieme non sono il massimo, più degli uomini. Tu continua a procacciare il tuo bene e sarai felice, loro continua a lasciarle rosicare per la tua felicità. Bacioni Lucy.

  11. Ciao Luciana, brutto tasto con quest’argomento, in effetti hai ragione noi donne a volte siamo veramente vipere, l’ambiente di lavoro poi!!!, terreno fertile dove sbizzarrirsi in pettegolezzi e maldicenze, ti lascio con un grande abbraccio ed una massima di mia nonna, ” dove macchia non c’è, la polvere non attacca”.
    Angela

  12. In ambito lavorativo (come in altri contesti) ci sono questi problemi… l’importante è non dare peso ai chiacchiericci….
    Ciao Luciana, buona serata 😉

  13. BONJOUR LUCIA
    Je voudrais te parler
    Pour te dire la grandeur
    De ce mot ” AMITIÉ ”
    A… Attachement
    M…Mélancolie
    I…..Ivresse de l’instant
    T….Tendresse de l’ami(e)
    I…. Intensité de chaque moment
    E….Emerveillement pour la vie
    Avec le mot Amitié
    Je te souhaite une bonne journée bien ensoleillée
    Attention à ces fortes chaleurs , protège bien , surtout rafraichit toi
    Une très belle semaine
    Bisous , Bernard
    je lèche de la bonne glace à cause des fortes chaleurs
    Ne vous inquiétez pas pour ma langue elle tiendra bien la route pour une bonne sucette

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...