Il rito del caffè

IL RITO DEL CAFFE’

       Bistro de Paris

Durante le passate feste, ho avuto occasione di servire più volte il caffè, per tradizione una delle bevande più amate.

Intanto il caffè deve essere di ottima qualità e acquistato in grani.

Io, a Torino, lo compro da Beccuti, storica torrefazione, inimitabile.

Poi, bisogna ricordarsi che prendere il caffè è “un rito” da rispettare, è un momento di incontro per conversare, per stare insieme.

Un caffè con le amiche

E’ indispensabile avere una caffettiera usata in precedenza (quelle troppo nuove possono alterare il gusto del caffè), una elegante lattiera e zuccheriera,

una ciotola per la panna montata, tazzine di porcellana, tovagliolini di stoffa (obbligatori se si servono anche dei dolcetti) e cucchiaini lucidissimi, possibilmente in argento.

Tazzina

Il caffè deve essere servito esclusivamente dalla padrona di casa anche se il vassoio può essere portato da un’altra persona.

Il caffè deve essere servito caldissimo direttamente dalla caffettiera.

La tazzina si serve poggiata sul piattino, con il manico rivolto a destra, e il cucchiaino sullo stesso lato.

Mai portare il caffè già nelle tazzine e assolutamente mai zuccherarlo o “correggerlo” prima.

Lo zucchero bianco verrà servito in una bella zuccheriera accompagnata da un apposito cucchiaino in argento, quello di canna, in zollette, accompagnato dalle apposite pinzette.

Il piattino si tiene con la mano sinistra, il cucchiaino con quella destra. La tazzina si porta alle labbra (non viceversa!) tenendo il manico con pollice e indice. Mai, mai, alzare il mignolo. Poco chic e molto parvenù.

?????????

Mescolare il caffè con la mano destra, muovendo il cucchiaino dall’alto in basso.

Se il caffè è servito a tavola il piattino resta sul piano mentre si degusta, se, invece è servito in salotto bisogna tenere con la mano la sinistra il piattino e si prende la tazza con la mano destra.

Andrebbe sempre accompagnato piccoli dolcetti alla crema o al cioccolato, disposti su un’alzatina.

Schermata 2015-01-15 alle 13.56.06

Annunci

3 thoughts on “Il rito del caffè

  1. Cara Luciana, se si dovesse sempre fare tutta questa procedura mi passerebbe la voglia del caffè…..perdonami ma sono molto più terra terra!
    Benritrovata e buon pomeriggio! 😊

    Date: Thu, 15 Jan 2015 13:00:10 +0000
    To: silvia-1959@live.it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...