Chi trova un amico, trova un tesoro.

Si dice che, chi trova un amico, trova un tesoro…questo per dire che la vera amicizia è molto rara.

 

 

Ho cercato di riflettere su cosa significhi per me il sostantivo amicizia, e quali sono le persone che considero amiche e perché.

Secondo me, il punto di forza è una reciprocità di scambi dove ognuno può esprimere le proprie qualità e le proprie capacità mettendole al servizio dell’altro, senza invidie senza supremazie. Forse è per questo che mi sento di dire che non ho molti amici, ma tante conoscenze.

Ci sono vari gradi di amicizia che provo per ognuno, qualcosa che mi lega in modo non sempre uguale all’uno o all’altro. Ma so per certo che quando mi serve aiuto e lo chiedo, qualcuno pronto a darmi una mano lo trovo sempre.

 

Senza togliere nulla agli altri, oggi voglio presentarvi Laura.

 

Ci conosciamo da più di trent’anni, essendo state compagne di classe alle superiori.

Poi, gli eventi della vita hanno fatto sì che ci perdessimo di vista.

Ci siamo ritrovate da circa un anno ed è come ci fossimo lasciate l’altro giorno.

Anzi…….abbiamo scoperto un mare di affinità, un mare di interessi comuni, di esperienze di vita……anche la colite.

Ora ci frequentiamo con una certa assiduità, ci telefoniamo e ci scriviamo mail…..e sono sempre momenti piacevolissimi.

E’ veramente una persona a me molto cara, genuina, semplice, spontanea, disinteressata … Provo per lei un affetto vero, stima, rispetto, un sentimento sincero. Sentimenti che sento corrisposti.

 

 

Laura, è stato veramente importante, per me, rincontrarti sulla strada della mia vita…..

 

Voglio ricordavi che il 18 maggio è la Festa dell’Amicizia.

Anticamente il 18 maggio veniva celebrata l’amicizia ed era costume condividere con i propri amici la degustazione di un dolce che era l’antenato dell’odierno Tiramisù. Oggi si vuole riproporre il festeggiamento di un valore importante come l’amore e la famiglia: l’amicizia.

“ Gli uomini non hanno più tempo
per conoscere nulla.
Comprano dai mercati le cose già fatte.
Ma siccome non esistono mercati di amici,
gli uomini non hanno più amici.
Se tu vuoi un amico addomesticami”.
(A. de Saint-Exupèry dal Piccolo Principe)

Non nascondere
il segreto del tuo cuore,
amico mio!
Dillo a me, solo a me,
in confidenza.
Tu che sorridi così gentilmente,
dimmelo piano,
il mio cuore lo ascolterà,
non le mie orecchie.
La notte è profonda,
la casa silenziosa,
i nidi degli uccelli
tacciono nel sonno.
Rivelami tra le lacrime esitanti,
tra sorrisi tremanti,
tra dolore e dolce vergogna,
il segreto del tuo cuore.

(Rabrindranath Tagore)

 

 

Vi ricordo anche alcune canzoni sull’amicizia…………….

Ci vorrebbe un amico – Antonello Venditti                    Amico – Renato Zero                   Amici per sempre – Pooh

 

Annunci

17 thoughts on “Chi trova un amico, trova un tesoro.

  1. Amica miaDolce luciana ,amica mia,affinità ed empatialegano i nostri cuorida anni infiniti.Confidenze a perdifiato,risate e pianti assieme.E\’ un incanto saperedi contaresulla reciproca amicizia.Donna dai mille sogni,sogni incantevoliad occhi aperti,gioie desiderate,disillusioni e nuove speranze.Donna d\’azione però,di grande volontàe ponderatezza.La tua dolcezza è incomparabilee tra noi ci intendiamocon il solo tono di voce.Luciana, amica mia,ti vorrò semprenel mio cuore.per te,,,,questo e \’amicizia bacioni

  2. Chi trova un AMICO trova un TESORO!Ma chi possiede un TESORO, improvvisamente si ritrova circondato di amici! Ahahahahaha!Buon pomeriggio da Carlo.

  3. E dopo la piacevole freddura di Carlo…. che è TREMENDO ;-)ti ringrazio per ciò che ho letto… è bellissima la vostra amicizia… coltivata giorno per giorno….Il piccolo principe è un capolavoro…. non ha età…. come l\’amicizia…buon inizio di dicembre… ti abbraccio!

  4. Almeno teoricamente, un vero amico, secondo me, è più di un tesoro perchè non si perde mai, è sempre accanto a noi in tutte le circostanze della vita. Un tesoro si potrebbe anche perdere per sommovimenti di ordine politico-economico-sociali.Personalmente, ho alcuni amici, con vari gradi di frequentazione, spesso perchè lontani, ma tutti cari. Sembrerà strano, ma alcuni mai visti, conosciuti qui, in rete, e con i quali si è lentamente formata un\’amicizia preziosissima come se ci conoscessimo da quando eravamo ragazzi. Il valore dell\’amicizia è perenne ed incondizionato.Ciao, con amicizia, un abbraccio.

  5. Bellissimo post. Purtroppo i veri amici sono molto più che rari, ma forse sta anche in questo il loro essere così speciali! Perciò tieniti stretta questa bella amicizia che porterà ad entrambe sicuramente tante giornate meravigliose!Ps: sbaglio o sono stata "tagliata" fuori dalla foto?? grrrr…. vabbè era per una buona causa….

  6. L\’amicizia è un sentimento bellissimo. Con gli amici ci sentiamo liberi di essere semplicemente noi stessi e viceversa. Noi non giudichiamo loro nè loro noi. Ci accettiamo per quello che siamo. Ci sentiamo affini ed è come se li conoscessimo da sempre. E la distanza e il tempo non conta. E\’ da più di 25 anni che manco da Roma e ci sono ancora dei miei amici. Li sento ogni tanto e li vedo raramente ma ogni volta è come se fosse ieri. Il sentimento non è cambiato. E anche con persone, conosciute tramite web, si è stabilito un rapporto di amicizia , anche se, per ragioni di distanza, non riusciamo ad incontrarci o c\’incontriamo poco Il Piccolo Principe è un libro stupendo.Complimenti per la vostra meravigliosa amicizia!Un abbraccio e buon pomeriggioP.S….capisco perchè il tiramisù è stato scelto per la festa dell\’amicizia, è delizioso"I veri amici amano condividere i momentipreziosi che la vita riserva loro, come le piccole cose dell\’esistenzaper cui vale la pena di vivere ogni giorno". SERGIO BAMBAREN

  7. bella la tua amicizia e bella anche l\’amicizia . e\’ una cosa a cui tengo parecchio …. nel tuo caso hai ritrovato un\’amica …. e\’ anche vero pero\’ che alcune amizie si perdono col tempo , e\’ la dura legge della vita . ma per fortuna ci sono amicizie che durano per sempre . buona serata , ciao

  8. Ciao Luciana….sai anch\’io come te credo nella vera amicizia. Un giorno girando su un blog ho trovato questa poesia che ti vorreilasciare si intitola TI VOGLIO PER AMICO .Ti voglio per amico ed è importante per me che tu lo sappia. Però, anche se tu non lo sapessi e non ti interessasse saperlo, ti vorrei bene lo stesso! Non ti voglio bene per me, ti voglio bene per te! Non sei una persona che voglio possedere, sei una persona che voglio vedere sbocciare ogni giorno di più. Se avrai tempo per me, sarò felice di stare insieme a te. Se sarai occupato e non mi vorrai accanto, cercherò di capire. Se cercherai il mio tempo, farò in modo di sbrigarmi, perché immagino che non mi cercheresti senza una ragione: per me la tua ragione sarà sempre importante. Se vuoi piangere, ti offro le mie spalle. Se vuoi urlare contro il mondo ti offro la mia voce, se vuoi sorridere, ci sarò anch\’io a sorridere con te. Se vuoi pace e silenzio, cercherò di parlare, ma non troppo. Se per caso cercherai di vedere in me l\’unico amico che hai, cercherò di farti trovare altri amici, perché non potrei mai darti tutto ciò di cui hai bisogno. Non voglio essere il tuo unico amico, sembra bello, però non ti fa bene. Hai bisogno di altri, come io ne ho bisogno. Se si spegnerà la tua luce, prendi la mia. Se la tua pace se ne va, ci sarà ancora la mia, prendila pure. Se la tua fede si farà confusa, credi con me: in due si crede meglio. Se avrai paura, uniamo le nostre paure, forse troveremo il coraggio di vivere. Allora non ti prometto di non deluderti mai! Sai che sono umano e perciò posso sbagliare. Non ti prometto di amarti come vuoi essere amato! Non ti prometto niente di più che cercare di essere vicino a te e camminare insieme. Voglio essere il tuo compagno, il tuo amico, il tuo fratello, senza la presunzione di essere la tua unica forza. Guardami negli occhi e cerca di immaginarmi come un ponte: non devi restare in me, devi passare attraverso di me, perché io sono tuo amico, perché sono tua strada verso l\’Infinito, perché sono il ponte che ti porta all\’al di là, e se non riuscissi a portarti più vicino a Dio, non sarei stato un vero amico. Un saluto ciao Angela ^_^

  9. Per prima cosa voglio ringraziare Emilia che pur non conoscendomi mi ha salutato. Mi è difficile commentare un post di cui io sono l\’argomento in fondo Richard Gere mica ha commentato!! Scherzo!! Voglio darmi un tono perchè è proprio molto difficile. Quando mesi fa\’ ho ritrovato Lucina, dopo 35 anni, tutto avrei pensato ma che avremo iniziato da capo un\’amicizia questo proprio no!Invece è successo!! Luciana è molto affettuosa Ti ricopre di attenzione, confesso che senza esagerare , a parte mia cognata, è l\’unica pesona con cui ho legato in maniera così totale. Abbiamo scoperto di avere parecchi punti in comune, interessi, pensieri, gusti e anche disgrazie. E\’ una grossa responsabilità essere considerata una grande amica, cosa può succedere se involontariamente La deludo? Magari per distrazione perchè travolta dai problemi della vita. Cercherò di stare concentrata appunto per non deluderla. Un\’ultima cosa: quando ci vediamo con Luciana e combiniamo qualcosa assieme prima mi scarico della tensione accumulata durante la settimana e poi mi ricarico per la settimana successiva. Grazie Luciana, credimi non faccio niente di speciale perchè conoscendoti non è difficile volerti bene.

  10. Manco da un po\’ di tempo ….ma sn state giornate strane e convulse …..bello questo post …. come bello è poter contare sugli amicie sapere che loro possono contare su di noi ….senza maschere … senza trucco e senza inganno ….e poi adoro il piccolo principe …. sorrido ….dolce weekend …elisa

  11. capisco bene questo tuo post…..mi è capitata la stessa cosa con un amico……a un certo punto ci siamo persi di vista per ben 15 anni…..poi ci siamo ritrovati e tutto era come prima, anzi ancora meglio, e penso che questa volta non ci saranno mai più separazioni. E\’ davvero una fortuna poter contare su amicizie così…..su cui sai di poter sempre contare. Tanti auguri ad entrambe e complimenti per lavostra bella amicizia. Un buon fine settimana ad entrambe!

  12. Ma che belle queste amicizie!!!!!! Adoro quel ritrovarsi e riscoprirsi uguali a sempre! Questo succede proprio con le persone a cui vogliamo bene. Non importa se la vita ci ha tenuti lontani, quando ci si ritrova e come ci si fosse visti il giorno prima.Luciana è verò che mi hai presentato Laura alla Fiera del Libro a Torino?Facco ad entrambe un grande saluto!!!PS: mi ha fatto piacere del tuo invito l\’altro giorno ed anche averti potuta sentire al telefono. Fammi sapere poi come è andato il pomeriggio! Ciao!!!

  13. "Secondo me, il punto di forza è una reciprocità di scambi dove ognuno può esprimere le proprie qualità e le proprie capacità mettendole al servizio dell\’altro, senza invidie senza supremazie." Ecco, questo tuo passaggio del bellissimo post, è quello che maggiormente mi ha colpito. Alla considerazione aggiungerei altresì, l\’assenza di giudizio nei tuoi confronti che un vero amico possiede in sè. Casomai solo il desiderio e il piacere di ascoltarti, e consigliarti in modo spassionato. Questa dimensione fa stare veramente bene, ed è altrettanto rara da trovare nelle persone in genere.

  14. anch\’io faccio una netta distinzione tra amici e conoscentil\’amicizia è un dono rarova coltivatacuratanasce piano piano e cresce nella condivisione e nell\’affetytobellissimo post per un\’amicaun sorrisoClaudia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...